Progetti newyorkesi | Edilone.it

Progetti newyorkesi

wpid-9183_PoolConcept.jpg
image_pdf

Il fascino di New York coperta dalla neve e a volta dal freddo dell’inverno è noto a tutti. La New York illuminata dalle luci natalizie o dai sui famosi grattacieli. Ma quando si parla di estate la Grande Mela, come tante altre metropoli, non riesce a lasciare il segno. O meglio non ancora.

Il progetto +Pool però sembra essere sempre più vicino alla realtà. Presentato da Ding-Ping Wong di F A M I L Y Architects, Archie Lee Coates IV e Jeffrey Franklin di PlayLab, +Pool dovrebbe essere realizzata sull’East River, provvista di un accurato sistema di filtraggio dell’acqua la piscina con una vista mozzafiato su New York dovrebbe essere grande più di 2700 metri quadrati, uno spazio in città per nuotare, fare sport, prender il sole, rilassarsi, uno spazio per adulti e bambini. Un progetto ambizioso ma anche sostenibile. L’acqua infatti dovrebbe essere proprio quella del fiume, depurata e filtrata. Al lavoro sul progetto anche la società di ingegneria Arup, una delle più innovative al mondo, che si è occupata di portare a termine uno studio di fattibilità del progetto.

Architetti, ingegneri e professionisti sono all’opera per trasformare in realtà +Pool , ciò che però continua a mancare è ancora il finanziamento necessario. Per la realizzazione sono infatti necessari  25 mila dollari, utili per iniziare i test fisici dei materiali e i metodi di filtraggio entro il 15 luglio. Pi ci vorranno 500 mila dollari per costruire un vero e proprio modellino di una delle parti della piscina.

A.U.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Progetti newyorkesi Edilone.it