Pavia, Edilbiotecno: Salone dei materiali e delle tecnologie per le abitazioni del futuro | Edilone.it

Pavia, Edilbiotecno: Salone dei materiali e delle tecnologie per le abitazioni del futuro

wpid-Edilbiotecno.jpg

Da giovedì 14 a lunedì 18 settembre si svolgerà la II edizione di Edilbiotecno, promossa ed allestita da PaviaMostre, azienda speciale della Camera di Commercio di Pavia, con la collaborazione della C.N.A. di Pavia, il consorzio di costruzioni “Eaco” , con l’obiettivo di costituire un momento di presentazione delle produzioni delle pmi artigiane territoriali nel campo della bioedilizia e biotecnologie. L’evento si propone di divenire un appuntamento costante per le imprese di costruzioni del territorio, la qualità della cui produzione si vuole sostenere, offrendo loro maggiore visibilità unitamente all’opportunità di un contatto diretto nel mondo imprenditoriale e dei professionisti. Secondo i dati provenienti dall’Ufficio Statistiche Cna (Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa) sono circa 7.400 le imprese pavesi del settore, circa 1.700 dei quali si occupano di impianti, 2.600 si occupano di finiture, 800 si occupano di complementi d’arredo: un significativo ed articolato mercato di operatori suscettilbili di richiamare visitatori veramente interessati.

La II edizione di Edilbiotecno vede già l’introduzione di diversi elementi di novità volti ad incrementarne l’interesse e creare maggior richiamo per pubblico ed operatori. Novità innanzitutto per l’area espositiva: ubicata nell’Area Esterna al Palazzo delle Esposizioni, occuperà una superficie maggiore di circa 4 volte rispetto all’edizione 2005, ovvero 2000 mq. quasi interamente coperti da una tensostruttura innovativa nella forma e per l’impiego fieristico, una sorta di palatenda.

Edilbiotecno 2006 sarà una vera e propria mostra specializzata per le migliori proposte in termini di materiali e tecnologie utilizzate soprattutto nelle abitazioni, che troverà posto nel palatenda di circa mq.1.500. A contorno della tensostruttura, circa 500 mq. di area libera scoperta per ospitare le aziende di noleggio strutture aeree e macchinari movimento terra, ma disponibile anche per la presentazione di soluzioni costruttive. All’interno, in un’area riservata appositamente riservata allo scopo, verranno organizzati, come nella scorsa edizione, incontri tra imprese, liberi professionisti del settore e rappresentanti delle associazioni imprenditoriali locali.

Alcuni argomenti già presentati nella scorsa edizione – tra cui quelli relativi a trasformazione urbana, articoli-prodotti-servizi utili per l’abitare economico e di qualità, compatibilità ambientale -, saranno tutti maggiormente approfonditi grazie ad una partecipazione più cospicua da parte delle aziende espositrici. In aggiunta, troveranno introduzione un percorso didattico espositivo che accompagnerà il visitatore alla scoperta del mondo delle tecniche e tecnologie applicate in campo edile che possono trovare immediata rispondenza nelle cose che ci circondano nelle abitazioni; uno spazio di promozione e cultura, specificatamente rivolto ad esaltare la progettualità delle bio-realizzazioni.

Per ulteriori informazioni sul programma del Salone:
http://www.edilbiotecno.it/index.php?livello1=10

Copyright © - Riproduzione riservata