Nuovo record a Pechino con il Terminal 3 di Norman Foster: la più grande struttura al mondo | Edilone.it

Nuovo record a Pechino con il Terminal 3 di Norman Foster: la più grande struttura al mondo

wpid-T3Pechino.jpg
image_pdf

Il nuovo futuristico terminal dell’Aeroporto Internazionale di Pechino, progettato dall’architetto britannico Norman Foster, è stato inaugurato lo scorso 26 febbraio. Il T3 è una delle opere realizzate in vista delle Olimpiadi di agosto la cui realizzazione ha richiesto lavori durati quattro anni. A chi arriva nella città in aereo, il terminal numero 3 (T3) apparirà come un dragone col corpo flessuoso ricoperto di squame rosse, arancione e gialle. Da terra, sembra semplicemente enorme. Senza falsa modestia, l’architetto Sir Norman Foster ha, a tal proposito affermato: “È la più grande struttura coperta che sia mai stata costruita”.

Lungo 3,75 chilometri e largo poco meno di un chilometro, con un sistema di 175 scale mobili e 173 ascensori, è più grande degli altri due terminal di Pechino messi insieme (T1 e T2) e di tutti e cinque i terminali di Heathrow, a Londra. Nei fatti, costituisce, attualmente, la più grande struttura del mondo, la quale è divisa in tre sezioni collegate da un treno. Il suo tetto, aerodinamico a forma di drago, celebra il volo.

Già dal 29 febbraio scorso hanno cominciato ad operare dal T3 ben tre compagnie aeree.

Il debutto del nuovo e modernissimo terminal non ha rivelato intoppi. In seguito, gradualmente, la maggior parte dei voli sull’aeroporto di Pechino verranno trasferiti sul T3, la cui pista è in grado di accogliere i nuovi giganteschi veliveoli dell’Airbus, gli A380.

T3 avrà 64 ristoranti, 90 negozi ed il suo sistema di smistamento dei bagagli sarà il ”più veloce del mondo”, almeno secondo i costruttori.

Il numero dei passeggeri in arrivo ed in partenza dalla capitale della Cina non ha fatto che crescere negli ultimi anni, passando dai 20 milioni del 2004 ai 50 milioni dell’ anno scorso. Secondo i dirigenti dell’aeroporto, la struttura potrà adesso gestirne 76 milioni, cifra che si prevede di raggiungere nel 2015. Per il 2008, anno delle storiche Olimpiadi di Pechino, si prevede che 64 milioni di passeggeri useranno l’aeroporto.

La costruzione del nuovo terminal è costata 27 miliardi di yuan (2,7 miliardi di euro). Dong Zhiyi, vice direttore dell’aeroporto, ha detto che il terminal è ”sicuro ed efficiente” e che costituisce ”un motivo di orgoglio per tutto il paese”.

Per altre informazioni, consultare il sito web:
http://www.building.co.uk/

Copyright © - Riproduzione riservata
Nuovo record a Pechino con il Terminal 3 di Norman Foster: la più grande struttura al mondo Edilone.it