New Concept: parcheggio sopra il mare per i porti del futuro | Edilone.it

New Concept: parcheggio sopra il mare per i porti del futuro

wpid-bluering6.jpg
image_pdf

L’ingegnere e skipper francese Damien Grimont ha inventato un nuovo modo di integrare i porti nelle città. Damien Grimont ha recentemente creato la società Blue Ring per far corrispondere l’impresa al un nuovo modo di concepire i porti: “bisogna far entrare i porti in città”. Da ex dipendente della Soletanche Bachy, società specializzata in lavori e tecnologie del suolo, egli ha prima depositato il brevetto della sua invenzione in questa impresa, che è ora sua partner di costruzione. Il gruppo SCE è responsabile degli aspetti ambientali ed oceanografici.

Come viene costruito il tutto?
I lavori sono condotti sulla terra ferma al riparo dall’acqua. Così, l’infrastruttura non è soggetta ai problemi della costa. Il parcheggio è costruito su piani come in un qualsiasi tipo di struttura di un centro commerciale. Il montaggio di una porta provvisoria evita che il mare penetri nel complesso. I posti per le barche, corrispondono quindi agli spazi riservati alle automobili. “I porti sono saturi, e questo può essere, in parte, la risposta a questo problema”, afferma Damien Grimont.

L’assemblaggio degli anelli
Gli anelli che compongono la struttura sono autonomi. La forma circolare delle mura può contenere l’intero, in modo simile alla costruzione di un pozzo. Il materiale utilizzato è, naturalmente, il cemento armato, in quanto più resistente all’ambiente marino. Nella sua forma complessa, il porto è un assemblaggio di anelli. Nella forma più semplice, esso può includere un anello da 60 fino a 90 metri di diametro.

Autopulizia
Damien Grimont lavora attualmente con l’Ecole Centrale de Nantes, per sviluppare un sistema automatico di ripulitura del porto. La forma rotonda dei muri evita il ciclo di accelerazione delle acque di profondità. La disposizione di pompe sui lati e sul fondo crea una corrente affinché il vaso non si accumuli. L’obiettivo è quindi di rendere più chiara l’acqua.

“Questo progetto è per me il consolidamento tra la mia cultura marina e quella di ingegnere”, ha detto Damien Grimont. Infine, l’obiettivo di questo progetto è quello di estendere il sistema a livello internazionale. Alcuni progetti in corso, riguardano, per il momento, la regione del Pays de la Loire. Non resta che aspettare i risultati delle comunali al fine di garantire la loro attuazione.

Per altre informazioni, consultare il sito web:
http://www.batiactu.com/

Copyright © - Riproduzione riservata
New Concept: parcheggio sopra il mare per i porti del futuro Edilone.it