Corso Sistemi fotovoltaici: progettazione tecnico architettonica | Edilone.it

Corso Sistemi fotovoltaici: progettazione tecnico architettonica

wpid-pannellisolari.jpg
image_pdf

Il primo, su questo tema si svolgerà a Genova, 25/27 maggio 2006, organizzato da Ises Italia e Kyoto Club, in collaborazione con Energethica . Il corso mira ad informare ed a formare i partecipanti sulle potenzialità della tecnologia fotovoltaica (FV) con particolare riguardo all’applicazione negli edifici offrendo tutti gli elementi e strumenti necessari alla messa a punto di un progetto esecutivo. Cosa è una cella FV e un modulo FV, come si valutano le prestazione del sistema, come si dimensiona un sistema isolato e un sistema integrato alla rete e quando è conveniente utilizzarlo. Programmi di incentivazione, analisi costi benefici, analisi ambientale.

I principali contenuti trattati nell’ambito del corso saranno:
• la radiazione solare: strumenti per la progettazione
• isistemi fotovoltaici: principi di funzionamento dei sistemi
• progettazione di sistemi fotovoltaici isolati
• criteri di dimensionamento •
• esercitazione: dimensionamento di un lampione FV
• analisi comparativa dei componenti
• progettazione dei sistemi fotovoltaici collegati in rete
• strumenti per la preparazione di capitolati
• software per l’analisi di impianti fotovoltaici
• il mercato nazionale ed internazionale
• programmi di incentivazione
• isistemi fotovoltaici integrati in architettura
• analisi di esempi italiani ed europei
• presentazione di componenti da parte di aziende italiane e internazionali

E’ rivolto a progettisti, architetti, ingegneri, consulenti energetici, energy manager, periti industriali, termotecnici, installatori, docenti di istituti tecnici e professionali, rivenditori, responsabili di amministrazioni pubblici per l’energia, studenti che frequentino gli ultimi anni di università e che siano interessati alla progettazione dei sistemi fotovoltaici integrati negli edifici.

Date ed orari:
Giovedì 25 maggio h. 10-14 e 15-20; Venerdì 26 maggio h. 15-20; Sabato 27 maggio h. 10-15.
Analogo corso si terrà anche a Ragusa, nei giorni 9-10 e 16-17 giugno 2006 Il programma dei corsi di ISES ITALIA sulle energie rinnovabili prevede altri appuntamenti nel periodo tra maggio e luglio di cui daremo successivamente notizia.
Intanto segnaliamo:
Impianti a biomassa: dal reperimento della risorsa alla generazione di energia Firenze, 29-31 maggio 2006

Proprio con riguardo agli incentivi promossi per l’installazione di impianti fotovoltaici nel nostro paese,
in un comunicato del 23 maggio scorso, il Gestore del Sistema Elettrico – GRTN Spa, rende noto che, nel trimestre gennaio-marzo 2006 gli sono state inoltrate 16.870 domande di ammissione all’incentivazione, per una potenza complessiva di 1.311 MW. Di esse, 1.580 domande, per una potenza di 37 MW, sono state inviate prima della data di entrata in vigore (16 febbraio 2006) del nuovo decreto del Ministro delle attività produttive 6 febbraio 2006.
Ulteriori 15.290 domande, per una potenza di 1.274 MW, sono state inoltrate, come previsto, successivamente nel mese di marzo (primo periodo utile per la presentazione delle domande dell’anno 2006).

A queste ultime domande si applicano i limiti di potenza annuale definiti nel decreto ministeriale 6 febbraio 2006. Nella fascia 1-50 kW sono pervenute 13.827 domande per complessivi 365 MW, a fronte di un limite annuale incentivabile di 60 MW; nella fascia 50-1000 kW sono pervenute 1.463 domande per 909 MW, a fronte di una potenza limite di 25 MW.

Conseguentemente, il GRTN informa i soggetti interessati a presentare domande di accesso alle tariffe incentivanti nel prossimo mese di giugno 2006 (secondo periodo utile per la presentazione delle domande dell’anno 2006), che tali domande potrebbero non avere esito qualora venisse mantenuto l’attuale assetto normativo previsto dall’articolo 12 del decreto ministeriale 28 luglio 2005, come modificato dal decreto ministeriale 6 febbraio 2006.

Si prevede infatti che con le 15.290 domande pervenute nel mese di marzo, verrà con ogni probabilità esaurita la potenza incentivabile per l’anno 2006.

Il Gestore del sistema elettrico, in seguito alla delibera 188/05 dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas, è il Soggetto Attuatore per l’incentivazione della produzione di energia elettrica da impianti fotovoltaici. In virtù di questo ruolo, il GRTN promuove azioni finalizzate a diffondere la corretta conoscenza del meccanismo di incentivazione del solare fotovoltaico e le relative modalità di accesso alle tariffe incentivanti fissate dai decreti ministeriali del 28 luglio 2005 e del 6 febbraio 2006.

Copyright © - Riproduzione riservata
Corso Sistemi fotovoltaici: progettazione tecnico architettonica Edilone.it