Calatrava presenta il Chicago Spire, prossima torre record | Edilone.it

Calatrava presenta il Chicago Spire, prossima torre record

wpid-ChicagoSpire2.jpg
image_pdf

Presentato ufficialmente nei giorni scorsi il Chicago Spire durante un evento tenutosi al Chicago’s Millennium Park. Un pubblico di invitati di quasi 500 persone ha ascoltato la presentazione di Santiago Calatrava, l’architetto dell’iconico edificio residenziale di 2000 piedi sulle rive del Lago Michigan e di Garrett Kelleher, presidente esecutivo di Shelbourne Development Group, Inc.

Al momento dell’ultimazione, nel 2011, l’edificio ospiterà ben 1.193 residenze individuali e una gamma di amenità che potrà competere con qualsiasi di queste nel mondo, compresi i teatri privati, un centro benessere terapeutico, una spettacolare piscina con vista sul Lago Michigan e una palestra molto all’avanguardia.

Il progetto del sito The Chicago Spire è stato ideato da Santiago Calatrava come un insieme estetico, supervisionando lo sviluppo di tutte le piante degli appartamenti e creando dei nuovi design e opere d’arte per gli interni. Nessuna residenza sarà simile all’altra presso il The Chicago Spire, con le suite, le gallerie, le case da una a quattro stanze da letto e le mansarde, che offrono piante uniche e diverse vedute della città e delle rive del lago grazie alle finestre a tutt’altezza. A partire da 534 fino a 10.293 metri quadri, le unità costano da 750.000 a 40.000.000 di dollari.

Su un sito di 2.2 acri dove il Chicago River incontra il Lake Michigan, il Chicago Spire sarà il più alto edificio residenziale nel mondo, costruito sull’importante eredità architettonica della città . Nel progetto del sito è compreso anche DuSable Park, che creerà una nuova mèta sulle rive del lago, di cui potrà godere la gente di Chicago.

Ogni piano ruota in media di 2.44 gradi da quello sottostante con una rotazione totale di 360 gradi quando esso raggiunge i 2000 piedi di altezza. Tra le sue numerose conquiste ingegneristiche, il Chicago Spire ha un rapporto tra base e altezza da uno a dieci che lo rende l’edificio più alto e più slanciato del mondo. Esso infrangerà il record dell’ascensore più lungo e continuo di 500 piedi.

Per la costruzione di Chicago Spire, iniziata nel giugno 2007, attualmente si stanno perforando i 34 cassoni di fondazione per 110 piedi nel basamento roccioso e l’accesso rampa dalla strada più bassa, la Lake Shore Drive, verrà iniziato nell’ultimo trimestre del 2007. Il completamento e l’abitabilità dell’opera sono previsti per l’ultimo trimestre del 2011.

Per altre informazioni, consultare il sito web:
http://www.thechicagospire.com/

Copyright © - Riproduzione riservata
Calatrava presenta il Chicago Spire, prossima torre record Edilone.it