5° European Prize for Urban Public Space a Barking Town Square | Edilone.it

5° European Prize for Urban Public Space a Barking Town Square

wpid-European_prize.jpg
image_pdf

Barking Town Square, progettata da Muf architecture/art è stata dichiarata vincitrice del 5° Premio europeo per gli spazi pubblici urbani (European Prize for Urban Public Space), divenendo il primo progetto britannico che s’inserisce negli annali della prestigiosa lista.

European Prize for Urban Public Space è un premio biennale assegnato ai progetti che incoraggiano il processo di recupero della dimensione degli spazi urbani in Europa, unitamente alla capacità di aggregazione sociale e di democratizzazione nelle nostre città.

Il progetto riguarda un centro civico caratterizzato dall’imponente struttura in mattoni dell’edificio del Municipio, risultato di un concorso di progettazione indetto nel 1938 e finito di edificare solo nel 1958, a causa della guerra. La costruzione di una nuova biblioteca con annessi spazi educativi al piano terra e appartamenti ai piani superiori ha generato l’area in cui ha sede il nostro progetto.

La scelta di Barking Town Square è stata eseguita dalla giuria tra 176 finalisti di 26 paesi europei.

Il progetto per Barking Town Square riguarda un centro civico caratterizzato dall’imponente struttura in mattoni dell’edificio del Municipio, risultato di un concorso di progettazione indetto nel 1938 e finito di edificare solo nel 1958, a causa della guerra. Nell’area è sorta una nuova biblioteca con annessi spazi educativi al piano terra e appartamenti ai piani superiori. L’accordo di base tra l’ente pubblico committente con l’impresa costruttrice ha definito come contropartita alla costruzione di nuovi appartamenti l’edificazione di una nuova biblioteca e di una nuova piazza pubblica. Lo studio Muf architecture/art ha progettato la piazza, che ha una forma a T ed è divisa in tre aree diversamente caratterizzate: una parte è molto formale ed è pavimentata in granito; un’altra parte è stata adibita a parco botanico; la terza parte riguarda la caratterizzazione del percorso porticato, delimitato dalla struttura di sostegno della biblioteca, che collega la strada all’ingresso del Municipio. Questa “arcade”, generata dall’arretramento della facciata della biblioteca, è alta otto metri ed è arredata con grandi lampadari disegnati da Tom Dixon, sospesi a quattro metri di altezza.

La giuria ha apprezzato la collaborazione creativa instaurata tra lo studio muf architecture/art, London Borough of Barking & Dagenham, Redrow Regeneration and Allford Hall Monaghan and Morris, lodando lo schema architettonico capace di incorporare linguaggi architettonici multipli utili a nuovi sviluppi, con uno stile personale.

Per altre informazioni, consultare il sito http://www.urban.cccb.org/prize/.

Copyright © - Riproduzione riservata
5° European Prize for Urban Public Space a Barking Town Square Edilone.it