48° Salone nautico di Genova: al via dopo l'ampliamento di Nouvel | Edilone.it

48° Salone nautico di Genova: al via dopo l’ampliamento di Nouvel

wpid-fiera_genova.jpg
image_pdf

Torna da sabato 4 a domenica 12 ottobre alla Fiera del Mare di Genova con più spazi, più barche e più novità. Ancora più grande e spettacolare la superficie espositiva grazie all’utilizzo del Padiglione B firmato dall’architetto Jean Nouvel e della nuova Darsena tecnica tutta dedicata alla vela.

I nuovi spazi espositivi del padiglione B firmato Jean Nouvel, parte dei quali completati per l’occasione, confermano la strategia di evoluzione continua della manifestazione che per questa 48° edizione consolida la sua leadership puntando sulla completezza merceologica e sulla spettacolarità dell’esposizione grazie anche a un perfezionamento della parte floating, oltre centomila metri quadrati di specchio acqueo, e a una varietà di superfici in grado di valorizzare ed esporre intere gamme di produzione.

Dal punto di vista strutturale, gli stessi, rientrano nel programma di riqualificazione che sta cambiando il volto e le potenzialità del quartiere fieristico di Genova. Un programma dei lavori tagliato su misura per le esigenze del Salone consentirà gradualmente di aumentare la straordinaria capacità espositiva del 2007 utilizzando al completo le superfici del nuovo padiglione fronte mare progettato del noto architetto francese, i cui lavori di rifinitura saranno completati entro la primavera del 2009. Si tratta di ventimila metri quadrati su due piani, panoramicamente affacciati sulle marine, che ospiteranno al piano terra – livello banchina – imbarcazioni a motore fino a 16 metri e al primo piano imbarcazioni pneumatiche.

Il padiglione B si caratterizza per un ampio uso di superfici vetrate e per l’integrazione sul lato sud con il mare. L’intervento è modulare e prevede una seconda fase con il rifacimento dell’attuale padiglione D, adiacente, per una superficie complessiva di 30mila metri quadrati espositivi.

La nuova darsena di ponente (darsena tecnica), realizzata dall’Autorità Portuale, è stata (darsena tecnica), realizzata dall’Autorità Portuale, è stata concessa a Fiera di Genova espressamente per il Salone Nautico Internazionale per il potenziamento delle aree espositive dedicate alla vela. Si tratta di undicimila metri quadrati di specchio acqueo posti nell’area di ponente, di fronte all’accesso via mare del Salone.

Grandi novità si annunciano quindi nell’assetto merceologico di altre grandi aree del Salone. Il Salone Nautico Internazionale di Genova è l’unico a livello mondiale capace di concentrare in unico sito una Marina di così grandi dimensioni, quattro padiglioni multipiano, ampie superfici all’aperto e spazi di pregio come quelli offerti dalla tensostruttura sul mare. Destinati a crescere anche gli oltre otto chilometri che costituiscono i percorsi sul mare offerti ai visitatori tra pontili, passerelle, banchine e passeggiate sopraelevate ai quali si aggiungono i percorsi tradizionali.

Copyright © - Riproduzione riservata
48° Salone nautico di Genova: al via dopo l’ampliamento di Nouvel Edilone.it