LecaGreen e LecaDrain: leggerezza e resistenza per le coperture a verde | Edilone.it

LecaGreen e LecaDrain: leggerezza e resistenza per le coperture a verde

wpid-4131_hp.jpg
image_pdf

Proponendosi quale partner qualificato nel campo delle “soluzioni a verde” grazie alla sua lunga esperienza nel settore, Laterlite amplia la propria gamma di prodotti a base di argilla espansa specificatamente sviluppate per la realizzazione di giardini pensili e coperture a verde. In occasione di MadeExpo, a Milano-Rho Fiera dal 2 al 5 ottobre 2013, infatti, i visitatori avranno modo di conoscere, a fianco del “classico” AgriLeca, i nuovi LecaGreen e LecaDrain, soluzioni che incrementano le prestazioni applicative dell’argilla espansa Leca nel campo “green”, esaltandone le caratteristiche di leggerezza, isolamento e resistenza.

Tra le principali applicazioni dell’argilla espansa nei progetti a verde, i giardini pensili sono una soluzione progettuale che presenta potenzialità di crescita ancora inesplorate. I vantaggi tecnici derivanti dalla realizzazione di un giardino pensile sono diversi: l’incremento dell’isolamento termico e acustico; la maggiore protezione dello strato di impermeabilizzazione; il miglioramento della regimazione idrica; l’attivazione di un effetto filtrante dalle polveri e da altre sostanza atmosferiche inquinanti. A questi, poi, se ne aggiungono due altrettanto importanti, quali la fruibilità delle aree di copertura, da sempre “inaccessibili” nell’edilizia convenzionale, e la possibilità di godere di agevolazioni volumetriche, là dove previsto dalle Amministrazioni competenti secondo le modalità di scorporo in uso, ad esempio, per i pacchetti coibenti esterni agli edifici.

Nella gamma di soluzioni tecniche e applicative Laterlite per il verde, i giardini pensili sono presi in considerazione secondo due tipologie – verde pensile “estensivo” e “intensivo” – e in questo ambito i prodotti Laterlite assolvono essenzialmente a due funzioni nella stratigrafia del giardino pensile: lo strato drenante (in una stratigrafia classica di verde pensile è la parte a diretto contatto con la superficie artificiale) e il substrato colturale (il materiale costituito da componenti organici sulla quale insiste la coltivazione).

La grande novità Laterlite per quanto riguarda il substrato colturale si chiama LecaGreen, speciale miscela a base di argilla espansa da utilizzare come substrato colturale leggero nella realizzazione di giardini pensili, sia estensivi che intensivi. LecaGreen è una soluzione che risponde ai requisiti della norma UNI 11235 (“Istruzioni per la progettazione, l’esecuzione e la manutenzione di coperture a verde”) e costituisce il supporto ideale in grado di sostenere lo sviluppo della vegetazione e ad assicurarne il giusto nutrimento. Disponibile in due versioni, a loro volta declinate nelle versioni per giardini pensili estensivi o intensivi, LecaGreen 400 e 600 si differenziano per il valore della densità secca che è rispettivamente di circa 400 e 600 kg/m3. LecaGreen è una speciale miscela a base di argilla espansa AgriLeca frantumata, aggregati minerali e componenti di natura organica accuratamente selezionati (cocco peat, ammendante compostato verde), caratterizzata da elevata leggerezza, ottima porosità, buona capacità di accumulo e ritenzione idrica, ottima capacità drenante, resistenza e stabilità strutturale nel tempo. La leggerezza del prodotto lo rende ideale per inverdimenti in ambiti di ristrutturazione e per spessori di substrato importanti: l’ottima porosità facilita la circolazione degli elementi nutritivi e assicura l’ossigenazione dell’apparato radicale; la stabilità nel tempo contribuisce ad eliminare il  compattamento del substrato (fenomeno di riduzione del volume apparente).

La seconda novità assoluta Laterlite è LecaDrain, la speciale argilla espansa ad elevata permeabilità all’acqua e ottima resistenza alla compressione, specificatamente studiata da Laterlite per la realizzazione dello strato drenante di giardini pensili intensivi ed estensivi. LecaDrein consente di ottenere uno strato drenante leggero (la densità in opera è di circa 530 kg/m3), resistente (pedonabile già a 24 ore dalla posa) e non gelivo. LecaDrain è un premiscelato a base di argilla espansa LecaPiù e leganti specifici, con caratteristiche in grado di dare elevata capacità drenante per in presenza di carichi di esercizio superiori a quelli di un giardino pensile convenzionale. In opera vien posata come impasto cementato che può essere realizzato facilmente con l’impiego di normali attrezzature (betoniere, mescolatori planetari, impastatrici, ecc.) e soprattutto senza aggiunta di altri materiali. Ma non solo: LecaDrain può essere pompato con normali pompe da sottofondi, molto utile nei contesti edilizi esistenti.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
LecaGreen e LecaDrain: leggerezza e resistenza per le coperture a verde Edilone.it