La ventilazione meccanica è intelligente con Solitair di Ave | Edilone.it

La ventilazione meccanica è intelligente con Solitair di Ave

La nuova unità di VMC decentralizzata a singolo flusso alternato limita la dispersione termica e recupera calore con un’efficienza reale oltre il 90%

solitair
image_pdf

Si chiama Solitair la nuova proposta di Ave S.p.a. nel settore della ventilazione residenziale. Attraverso un accumulatore ceramico posto all’interno, quest’unità ventilante è in grado di limitare la dispersione termica garantendo, oltre che un’adeguata aerazione degli spazi interni, anche un recupero di calore con un’efficienza reale fino ad oltre il 90%.

Nata dal continuo impegno nella ricerca e nello sviluppo di tecnologie atte a migliorare la qualità della vita, la nuova unità di VMC decentralizzata a singolo flusso alternato è un prodotto che eccelle in termini di efficienza, sicurezza, silenziosità e design, pensata e realizzata per assicurare un’ottimale aerazione degli ambienti interni limitando le dispersioni termiche con indubbi benefici in termini energetici ed economici.

Un’adeguata ventilazione degli spazi confinati è indispensabile per preservare l’integrità degli edifici e il benessere di chi vi abita: le unità di Ventilazione Meccanica Controllata intervengono in questo contesto assicurando un corretto ricambio dell’aria e prevenendo la formazione di condensa e muffe che altrimenti potrebbero andare ad intaccare, oltre che la struttura stessa, anche la salute delle persone che in essa vivono. È con questa premessa che Ave S.p.a. ha portato sul mercato Solitair, un dispositivo che va a completare la linea di prodotti DomusAir, appositamente pensato per garantire il massimo comfort limitando consumi e dissipazioni termiche.

Caratteristiche tecniche

Altra peculiarità di Solitair è che non necessita di scarichi per la condensa. Grazie agli accorgimenti adottati, per installare quest’unità è sufficiente un foro del diametro di soli 160mm su una parete perimetrale, evitando così spaccature per l’installazione dei tubi di scarico e riducendo notevolmente sia i tempi di installazione sia i costi per l’utente finale. Il nuovo apparecchio realizzato da Ave S.p.a., in questo modo, si adatta praticamente ad ogni tipologia di edificio, risultando particolarmente indicato per opere di ristrutturazione dove è solitamente più difficoltoso e dispendioso intervenire.

Sfruttando un motore “EC Brushless” reversibile ad altissima efficienza, Solitair è in grado di funzionare in modo continuo (24/24h) espellendo l’aria viziata ed immettendo l’aria pulita prelevata dall’esterno. Alternando queste operazioni con un intervallo di circa 75 secondi, l’unità VNRD150EC riesce a garantire una perfetta aerazione degli ambienti interni limitando la dispersione termica. Grazie alla presenza di uno scambiatore di calore rigenerativo con pacco ceramico integrato al suo interno, infatti, Solitair è in grado di recuperare fino ad oltre il 90% del calore che altrimenti andrebbe disperso: l’aria estratta attraversando il condotto cede la sua energia termica all’accumulatore ceramico che a sua volta la restituisce riscaldando l’aria in immissione. Per un migliore bilanciamento del sistema, è frequente l’utilizzo di queste unità in coppia, comodamente gestibili attraverso un unico comando esterno (che può gestire fino a dieci unità contemporaneamente), così da sincronizzare tra loro i flussi ed ottenere un ricambio dell’aria più efficace e intelligente. La sincronizzazione di più unità VNRD150EC è semplice ed immediata: è sufficiente selezionare i jumper integrati sulla scheda elettronica per andare ad accordare tra loro le VMC.

Solitair è un prodotto a misura d’uomo con grado di protezione IPX4 realizzato in doppio isolamento per garantire sempre la massima sicurezza elettrica. La velocità di funzionamento dell’unità di VMC decentralizzata VNRD150EC può essere regolata per adattarsi alle necessità dell’utente: attraverso il comando multi-velocità è possibile selezionare manualmente tra tre opzioni, a seconda del tasso di ventilazione richiesto, oppure far gestire la variazione di velocità in modo del tutto automatico collegando l’unità ad un igrostato, ad un rilevatore PIR o ad un sensore di CO2. La modalità “Free cooling” dà invece la possibilità a quest’apparecchio di funzionare in sola estrazione o in sola immissione, evitando il recupero di calore quando non richiesto visualizzando comodamente l’inserimento di questa funzione mediante un apposito led incorporato.

In fase di progettazione l’impegno si è concentrato per offrire un prodotto che risultasse pratico per l’utente e, al contempo, facilitasse il lavoro dell’installatore. Proprio per questo l’unità di VMC decentralizzata con recupero di calore integra uno speciale tubo telescopico in grado di adattarsi allo spessore della parete perimetrale senza dover ricorrere a modifiche. Sulla parte posteriore dell’unità ventilante, inoltre, è stato inserito un anello di rinforzo per prevenire la deformazione del canotto durante l’installazione. Per semplificare le operazioni di manutenzione e pulizia, il filtro anti-polvere (removibile dall’utente) e la piastra murale (realizzata in lamiera zincata pre-verniciata RAL9010), vengono forniti di serie, mentre il copri-frontale è stato realizzato per poter esser rimosso agevolmente senza l’utilizzo di alcun utensile.

Il motore “EC Brushless” equipaggiato da Solitair unisce la massima efficienza a consumi energetici ridottissimi. Montato su cuscinetti a sfera “long life”, che ne garantiscono il funzionamento continuo ed un’elevata longevità (fino a 30.000 ore), questo motore è provvisto di una protezione termica che interviene automaticamente per evitarne il surriscaldamento. Un’ogiva centrale aerodinamica, dotata di speciali deflettori realizzati sul portamotore, ne aumenta ulteriormente le prestazioni, creando un minor attrito al flusso d’aria ed assicurando altresì il massimo comfort acustico. La silenziosità dell’apparecchio viene inoltre garantita dalle pale “winglet” montate sulla ventola aerodinamica che ottimizzano il rendimento e riducono le emissioni acustiche durante il funzionamento.

Design e funzionalità

Questo dispositivo trova la sua naturale applicazione in ambienti nobili quali soggiorni, stanze da letto o zone giorno. Particolare attenzione è stata quindi prestata ad un design che riflette quello della gamma DomusAir. Solitair risulta un prodotto compatto, elegante, studiato per adattarsi con discrezione ad ogni contesto d’arredo. Le scelte estetiche del frontale di colore bianco RAL9010 lo rendono un oggetto dalle linee semplici, sinuose e contemporanee, che si integra perfettamente in qualunque ambiente. Le componenti in plastica, totalmente riciclabile, sono state realizzate in ABS di alta qualità in grado di preservare la superficie dal naturale invecchiamento e scoloramento essendo resistente sia ai raggi UV sia agli urti. La griglia esterna, anch’essa in ABS, è stata curata nei minimi dettagli per conservare intatta nel tempo la propria integrità: oltre ad essere dotata di una rete antinsetto, è stata infatti sagomata nella parte inferiore per impedire alle gocce di pioggia di scorrere lungo la parete evitando così l’accumularsi di umidità sui muri dell’edificio.

Frutto di un’esperienza concreta nel settore e di un accurato studio di progettazione, la VMC decentralizzata a singolo flusso alternato con recupero di calore completa la ricca offerta di Ave S.p.a. nel campo della ventilazione. Grazie agli accorgimenti adottati la nuova proposta della gamma DomusAir è un dispositivo innovativo che conferma l’attività di ricerca operata dall’azienda per migliorare la qualità della vita e dell’ambiente. Solitair, la ventilazione intelligente per recuperare calore.

Copyright © - Riproduzione riservata
La ventilazione meccanica è intelligente con Solitair di Ave Edilone.it