Komatsu supera l'audit e consegna 83 macchine all'Esercito Italiano | Edilone.it

Komatsu supera l'audit e consegna 83 macchine all'Esercito Italiano

wpid-3899_logokomatsu.jpg
image_pdf

A fine 2010, Komatsu Italia ha consegnato all’Esercito Italiano 83 macchine: 50 terne WB97S5 e 33 escavatori cingolati PC210NLC, personalizzati con verniciatura militare policroma “a chiazze” e impiegabili dai reparti dell’E.I. nelle operazioni di varia natura, in Patria come nelle missioni all’estero.

“Per rinnovare il proprio parco macchine – spiega Alessandro Rossi, Direttore Marketing Komatsu Italia e Direttore Commerciale Utility –  l’Esercito Italiano ha avviato nel 2009 una attività competitiva tra i maggiori produttori mondiali del settore per l’acquisizione di nove tipologie differenti di mezzi. In tale ambito la Komatsu, è risultata aggiudicataria di due linee di mezzi, le più significative per tipologia e quantità: terne ed escavatori cingolati.”

“Tra l’8 e l’11 novembre scorsi – prosegue Alessandro Rossi – sul campo prove della sede di Komatsu Italia a Noventa Vicentina, è stato effettuato il collaudo di un primo gruppo di 18 escavatori e 10 terne, come previsto dal Ministero della Difesa. Si è trattato di un audit di qualità – il cui esito è stato estremamente positivo – in cui la Direzione dell’Esercito ha potuto concretamente verificare le performance delle nostre macchine come pure delle attrezzature per esse richieste: martelli, benne e pinze per demolizione primaria. Queste prime 28 macchine sono state poi consegnate a fine novembre presso la sede di Peschiera del Garda – Deposito Armamenti, mentre la fornitura delle restanti è avvenuta al termine del 2010”.

L’Esercito Italiano non è stata l’unica Istituzione, di recente, a scegliere macchine della storica azienda; palese segnale quest’ultimo della volontà di Komatsu di inserirsi anche nel settore pubblico.  

“Negli ultimi mesi – conferma il Direttore Marketing Komatsu – abbiamo fornito macchine anche con ANAS e Vigili del Fuoco. Per quanto concerne ANAS, Komatsu si è aggiudicata una gara per la fornitura di 8 terne: prodotte dalla Komatsu Utility Europe di Este, le nostre WB97R-5 sono state collaudate da tecnici ANAS e consegnate ancora ad ottobre 2010, complete di personalizzazione nel colore e nelle decalcomanie identificative ANAS. Queste terne sono state destinate a vari compartimenti ANAS di ben otto regioni d’Italia e sono operative sulla viabilità stradale nazionale.”

“Infine – asserisce Alessandro Rossi – ai primi di dicembre abbiamo consegnato 8 miniescavatori (3 PC35MR-3 e 5 PC16HS-3) ai Vigili del Fuoco, destinati a vari comandi Provinciali. Dopo l’aggiudicazione della relativa gara avvenuta precedentemente, abbiamo effettuato il collaudo delle macchine il 17 novembre, fornendole verniciate del tipico colore rosso e personalizzate con decalcomanie rifrangenti “115 Vigili del Fuoco”.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Komatsu supera l'audit e consegna 83 macchine all'Esercito Italiano Edilone.it