Le recinzioni metalliche Betafence per un impianto sportivo in provincia di Cagliari | Edilone.it

Le recinzioni metalliche Betafence per un impianto sportivo in provincia di Cagliari

Per la messa in sicurezza dell’impianto sportivo dell’Istituto Salesiano Don Domenico Savio a Selargius sono stati scelti i sistemi di recinzione omologati Betafence

Betafence_hp
image_pdf

L’impianto sportivo di Selargius, in provincia di Cagliari, è stato oggetto di rilevanti lavori di riqualificazione durante l’estate 2015, grazie ai quali oggi i bambini e i ragazzi del Futura Calcio Sales possono contare su una nuova struttura sportiva ammodernata, più sicura e che costituirà un importante centro aggregativo per l’area. Negli spazi concessi dall’Istituto Salesiano Don Domenico Savio sono state realizzate infatti una serie di opere che hanno riguardato la manutenzione straordinaria degli spogliatoi, la realizzazione di 2 campi di calcio a 7 con manto d’erba artificiale, la sistemazione delle aree esterne, comprensiva della manutenzione ordinaria dei campi da tennis e calcio a 5 già esistenti.

Per alcuni interventi specifici è stato scelto Betafence, in qualità di fornitore specializzato nelle soluzioni di recinzione per l’impiantistica sportiva. Forte dell’esperienza e del know how maturati nei lavori di messa in sicurezza dei principali stadi italiani (di serie A, B e leghe minori), Betafence ha la capacità di fornire soluzioni omologate flessibili, idonee a mettere a norma qualsiasi campo sportivo. Sia che si tratti di impianti sportivi agonistici per poter consentire lo svolgimento delle attività ufficiali e che quindi devono essere omologati in conformità ai regolamenti del Coni e delle Federazioni, sia che si tratti di impianti ad uso dilettantistico.

Betafence

I sistemi di recinzione Betafence utilizzati

I sistemi di recinzione Betafence adottati sono stati molteplici. Nella fase di realizzazione dei nuovi campi da calcio, parte della vecchia recinzione di delimitazione è stata rimossa e sostituita con la rete Plasitor Super Plus, una rete grigliata a maglia romboidale sciolta, zincata e plasticata; in questa versione speciale, il diametro dei fili è maggiore rispetto agli altri modelli della serie per una maggior robustezza. I cancelli d’ingresso al campo sono della tipologia Fortinet; chiusura robusta e resistente, Fortinet sa coniugare al meglio qualità, estetica e sicurezza. Il cancello è ideale anche in condizioni di stress come nel caso di un impianto sportivo: assicura infatti robustezza e durata, grazie anche allo strato protettivo anti-corrosione ed il rivestimento in poliestere. Il pratico kit di montaggio, ha consentito un’installazione semplice e rapida.

Nella fase di sistemazione delle aree esterne, sono stati realizzati due nuovi ingressi pedonale e carraio, di pertinenza esclusiva dell’impianto sportivo; il cancello scelto è Palladio, una chiusura di pregio estetico e stile italiano ad elevata personalizzazione, ideale per connotare e valorizzare l’area d’uso; aspetto importante trattandosi dei varchi d’ingresso all’impianto e quindi visibili dall’esterno. Dotato di struttura (piantane, ante e riquadro) particolarmente robusta e resistente, il cancello presenta una specchiatura personalizzabile con molteplici effetti e colori: in questo caso è stato scelto l’effetto legno scuro. Dotato di certificazione CE, Palladio rispetta la normativa europea EN 13241-1.

Betafence_Palladio

Infine, per separare l’impianto sportivo dagli spazi dell’istituto Salesiano, è stata realizzata una delimitazione perimetrale per circa 70 ml con Nylofor 2D. Sistema di recinzione completo in acciaio è costituito da fili verticali e da doppi fili orizzontali, con maglie molto robuste (200 x 50 mm). Abbina rigidità e sicurezza offrendo un alto livello di protezione, grazie anche alle speciali punte anti-scavalcamento di 30 mm che caratterizzano il pannello sulla sommità.

Anche in questa applicazione la capacità di mantenere a lungo aspetto e performance ha costituito un fattore chiave di scelta: ulteriore garanzia dell’inalterabilità del prodotto nel tempo, è data dai rivestimenti protettivi di ultima generazione.

Prodotti Betafence utilizzati con specifiche tecniche:

  • Rete Plasitor Super Plus
  • 1 cancello Palladio carraio micaceo + legno scuro 345 x 200 cm
  • 2 cancelli Fortinet pedonali 125 x 195 cm
  • 4 cancelli Fortinet carrai 297 x 195
  • Nylofor 2D 70 ml

Per maggiori informazioni sui sistemi di recinzione Betafence, consultare il sito.

Copyright © - Riproduzione riservata
Le recinzioni metalliche Betafence per un impianto sportivo in provincia di Cagliari Edilone.it