Venti anni di sicurezza sul lavoro: problemi e prospettive | Edilone.it

Venti anni di sicurezza sul lavoro: problemi e prospettive

wpid-24966_sicurezzalavoro.jpg
image_pdf

Si terrà il 23 ottobre ad Ambiente Lavoro di Bologna il convegno di studio e approfondimento “Venti anni di sicurezza: problemi e prospettive”, organizzato da Aifos, l’Associazione italiana formatori e operatori della sicurezza sul lavoro, che intende ricordare Rino Pavanello – storico segretario dell’associazione Ambiente Lavoro e della Consulta interassociativa italiana per la prevenzione, scomparso prematuramente lo scorso 26 aprile – e ripercorrere gli ultimi venti anni della normativa italiana sulla sicurezza.

“Rino Pavanello – come ricorda il Presidente di Aifos, Rocco Vitale – è stato uno dei protagonisti della storia della sicurezza in Italia, artefice e interlocutore delle istituzioni su leggi e decreti, accordi Stato-Regioni e circolari. È stato componente del Consiglio di amministrazione dell’Inail e fu determinante nella costituzione della Direzione centrale della Prevenzione dell’Istituto”.

LEGGI LO SPECIALE SICUREZZA SUL LAVORO DI INGEGNERI.INFO

Nel corso del convegno, inoltre, verranno ripercorsi, da vari protagonisti e testimoni di questa evoluzione, i diversi aspetti della sicurezza sul lavoro, analizzandone i problemi, i punti critici in una prospettiva di sviluppo dell’efficacia della prevenzione e di semplificazione della complessità degli adempimenti formali. Sono infatti passati venti anni dal decreto legislativo 626/1994, il primo vero e proprio impianto normativo sulla sicurezza sul lavoro che recepiva nella legislazione italiana la direttiva comunitaria 89/391/cee. Un impianto iche è stato poi perfezionato con il dlgs 81/2008, l’attuale Testo Unico in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

IL TESTO UNICO SICUREZZA SUL LAVORO COMMENTATO CON LA GIURISPRUDENZA – RAFFAELE GUARINIELLO

Il Testo Unico è stato a sua volta rimodellato prima con il dlgs 106/2009 e poi con il più recente “Decreto del Fare”, il Decreto Legge n. 69 del 21 giugno 2013 convertito, con modifiche, dal Parlamento con legge n. 98 del 9 agosto 2013.

Al convegno verrà anche distribuito il Quaderno della sicurezza Aifos, che pubblica un intervento scritto in esclusiva per i Quaderni Aifos dalla direttrice dell’Agenzia europea della sicurezza, Christa Sedlatcheck. Il convegno è valido per il rilascio di 2 crediti per Coordinatori della sicurezza, rls e formatori area tematica n. 1 ‘Normativa ed organizzativa’.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI ALL’EVENTO

Copyright © - Riproduzione riservata
Venti anni di sicurezza sul lavoro: problemi e prospettive Edilone.it