Una legge regionale per la sicurezza dei cantieri: la proposta del Lazio | Edilone.it

Una legge regionale per la sicurezza dei cantieri: la proposta del Lazio

wpid-16146_361_sicurezza.jpg
image_pdf

Alla commissione della Regione Lazio è stata avanzata una proposta di legge sulla sicurezza nei cantieri edili in cui siano tenute in conto le considerazioni dell’Ance Lazio. La proposta è stata illustrata da Luigi Abate della Lista Polverini e presidente della commissione speciale Sicurezza e prevenzione degli infortuni sui luoghi di lavoro, il quale ha inoltre invitato tutti i membri della commissione a far pervenire i propri suggerimenti. 

Come spiega la nota diffusa dalla commissione, il provvedimento è finalizzato a promuovere una serie di incentivi per le imprese edili che maggiormente si saranno impegnate nella prevenzione degli infortuni, facendo più di quanto è dovuto in base alla normativa in materia di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro.

Dopo la consegna ai consiglieri delle proposte emendative dell’Ance Lazio, i cui rappresentanti erano stati ascoltati dalla commissione presieduta da Abate lo scorso 16 gennaio, il presidente Abate ha annunciato che presto si svolgerà un incontro con i responsabili dei Servizi di prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro del Lazio.

L’incontro sarà finalizzato a “proporre un modello operativo che possa permettere di avere all’interno di ogni dipartimento sanitario più unità organizzative di vigilanza e almeno un’unità di prevenzione, al fine di accrescere la cultura della prevenzione in tutte le Asl”.

C.C.

Copyright © - Riproduzione riservata
Una legge regionale per la sicurezza dei cantieri: la proposta del Lazio Edilone.it