Sicurezza sul lavoro: il 45% dei cantieri è irregolare | Edilone.it

Sicurezza sul lavoro: il 45% dei cantieri è irregolare

wpid-254_htri.jpg
image_pdf

Secondo un’indagine condotta dalla Ausl su 243 cantieri ben il 43% è risultato irregolare. I controlli, effettuati nelle quattro province di Modena, Reggio Emilia, Parma e Piacenza, hanno riguardato in particolare le situazioni che statisticamente determinano gli infortuni più gravi: i rischi di caduta dall’alto, rischi di sprofondamento e di seppellimento negli scavi, la sicurezza degli impianti elettrici e delle macchine da cantiere.

La vigilanza è stata inoltre estesa alla verifica approfondita delle gru. Le Unità Operative Impiantistiche Antinfortunistiche hanno sottoposto a verifica 90 impianti di sollevamento di cui 4 sono risultati irregolari. Il 23% dei ponteggi presentava irregolarità di diversa natura e il 27% delle lavorazioni sui tetti veniva effettuata con grave pericolo di caduta dall’alto. Le carenze erano tali da comportare pericolo per i lavoratori nel 35% dei cantieri.

Questo è il risultato dell’ultima campagna straordinaria di controllo della sicurezza sul lavoro nei cantieri edili della cosiddetta Area Vasta Emilia Nord (le suddette 4 province), portata a termine dal 24 al 29 maggio dai Servizi di Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro e dalle Unità Operative Impiantistiche Antinfortunistiche delle AUSL.

Si tratta di un ulteriore momento di attività coordinata, svolta contemporaneamente nelle quattro province ormai da cinque anni, in modo omogeneo, con strumenti e metodi comuni.  I dati sono stati presentati nel corso di una conferenza stampa. Nei cantieri ispezionati vi operavano 341 imprese e 1.032 addetti complessivi di cui ben 324 lavoratori autonomi (31% degli addetti). Le violazioni accertate sono state 138 e le sanzioni comminate ammontano a 651.700 euro.

Sono stati emessi 117 verbali di contravvenzione, il 55% nei confronti delle imprese esecutrici di opere e il 45% nei confronti delle altre figure responsabili dell’organizzazione e del controllo della sicurezza nei cantieri, soprattutto coordinatori per la sicurezza, imprese affidatarie e, in alcuni casi, anche i committenti dei lavori.

Copyright © - Riproduzione riservata
Sicurezza sul lavoro: il 45% dei cantieri è irregolare Edilone.it