Morti bianche in edilizia: 135 vittime da gennaio a novembre | Edilone.it

Morti bianche in edilizia: 135 vittime da gennaio a novembre

wpid-283_cantiere.jpg
image_pdf

Sono 135 le vittime sul lavoro del settore delle costruzioni rilevate da gennaio a fine novembre dall’Osservatorio di Vega Engineering, il 28% di tutte le morti bianche del Paese. La Campania risulta la regione più colpita con 18 decessi, seguita da Lazio e Lombardia (14), da Veneto ed Emilia Romagna (12). e dalla Sicilia (11). Sei incidenti mortali su dieci sono provocati da una caduta dall’alto.

Basilicata e Molise registrano ciascuna una vittima, precedute dal Friuli Venezia Giulia e Umbria (2), Trentino Alto Adige e Sardegna (3), Abruzzo e Liguria (4),  Marche e Toscana (5), Piemonte, Puglia e Calabria (8).

Analizzando i dati per provincia, al primo posto troviamo Napoli con 7 morti bianche, seguita da Latina (6), Roma (5), Milano, Belluno e Palermo (4). Le fasce d’età più colpite sono quelle che vanno dai 40 ai 49 anni, con 32 casi, e dai 50 ai 59 anni, con 33 casi. E a perdere la vita sono anche i lavoratori stranieri (oltre il 15% del totale) e, nel dettaglio, i rumeni rappresentano il 28% delle vittime straniere e gli albanesi il 38%.

Il focus sulle morti bianche nel settore edile di Vega Engineering ha l’obiettivo di porre l’attenzione sulla necessità di lavorare sul fronte della formazione e, più in generale, della prevenzione. L’emergenza, secondo i dati del rapporto, riguarda soprattutto il Centro e il Sud della Penisola: il 31,9% degli incidenti mortali si è verificato al Centro, il 25,9% al Sud e il 10,4% nelle Isole. Mentre il 19,3% nel Nord-ovest e il 12,6% nel Nord-est.

E non è solo la caduta dall’alto a mietere vittime. Tra le cause esaminate dall’Osservatorio emergono lo schiacciamento dovuto alla caduta dall’alto di oggetti pesanti (13 casi), il ribaltamento di mezzi e veicoli in movimento (10), il contatto elettrico diretto (6), il contatto con oggetti o mezzi in movimento (5).

di O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
Morti bianche in edilizia: 135 vittime da gennaio a novembre Edilone.it