Lavorare sicuri: progetto sicurezza Inail per gli stranieri, al via in 7 regioni | Edilone.it

Lavorare sicuri: progetto sicurezza Inail per gli stranieri, al via in 7 regioni

wpid-16288_198_stranieri.jpg
image_pdf

Lavorare sicuri” è il progetto firmato INAIL che ha come obiettivo quello di informare e formare i lavoratori stranieri sull’offerta INAIL per la protezione e la sicurezza sul lavoro di tutti i lavoratori.
Il dato relativo agli infortuni per gli stranieri è in netta controtendenza, se calano, infatti, gli incidenti per gli italiani, non può dirsi la stessa cosa per gli stranieri dove, addirittura, si parla di progressivo aumento.
Le comunità più colpite sono quella rumena, marocchina e albanese, soprattutto nei settori, in primis, manifatturiero, costruzioni, servizi alle famiglie e turismo.
Proprio al fine di invertire il trend negativo e allinearlo a quanto, invece, accade già da tempo in Italia, l’INAIL ha pensato di attivare questo progetto che partirà, a giugno, con la regione Lombardia fino ad arrivare a toccare Piemonte, Lazio, Veneto, Toscana, Emilia Romagna, Campania nel corso del 2010.
Il progetto “Lavorare sicuri” si articolerà in due fasi, complementari, la prima fase prevede la formazione di 250 operatori INAIL.
Gli operatori saranno formati sulle tematiche relative all’inserimento e all’integrazione dei lavoratori stranieri, delle diverse etnie presenti nel territorio italiano. Inoltre insieme a loro opereranno anche i mediatori culturali e diverse associazioni.
La seconda fase prevede invece una capillare attività di informazione. Una campagna di sensibilizzazione sulle tematiche legate alla sicurezza nei luoghi di lavoro e alla valutazione dei rischi, raggiungerà i lavoratori stranieri anche coloro che non sono inseriti a pieno titolo nel mondo del lavoro.
Il rischio maggiore per questa tipologia di lavoratore è, infatti, proprio la mancanza di informazioni e la non conoscenza delle normative che in Italiana tutelano tutti i lavoratori senza alcuna distinzione.
La campagna informativa utilizzerà tutti gli strumenti necessari: corsi di formazione, sito web dedicato, forum, newspaper, pieghevoli, locandine, card calendari e 10mila gadget.

Copyright © - Riproduzione riservata
Lavorare sicuri: progetto sicurezza Inail per gli stranieri, al via in 7 regioni Edilone.it