Infortuni: statistica Inail 2010 | Edilone.it

Infortuni: statistica Inail 2010

wpid-16188_316_lavoriincorso.jpg
image_pdf

Aggiornati i dati ad aprile 2011, in collaborazione con l’Ance, l’Inail pubblica i risultati riguardo agli infortuni totali e mortali denunciati ed indennizzati nel settore costruzioni durante il 2010. Questi saranno suscettibili di successive modifiche a causa dei tempi tecnici di definizione, ma in linea di massima conferma una certa flessione degli incidenti in cantiere.

Analizzando i dati, si evince che continuano le riduzioni, iniziate già dal 2007 ed il numero di infortuni indennizzati totali, pari a 60.105 nel 2010, è diminuito del 13,8% rispetto all’anno precedente.

In confronto al numero di occupati, risulta minore anche la relativa incidenza degli infortuni totali, passando da 35,9 nel 2009 a 31,1 nel 2010 per 1.000 occupati.

Per quel che concerne il numero di infortuni mortali indennizzati, che nel corso del 2010 sono stati 195, i dati evidenziano un calo dell’11,0% rispetto al 2009.

Infine, su 1000 lavoratori l’incidenza degli infortuni mortali diminuisce ed è pari a 0,10.

C.C.

Copyright © - Riproduzione riservata
Infortuni: statistica Inail 2010 Edilone.it