INAIL - Edilizia: sicurezza cantieri e prevenzione priorità governo | Edilone.it

INAIL – Edilizia: sicurezza cantieri e prevenzione priorità governo

image_pdf

Roma – “Spero che i temi della sicurezza sul lavoro e della prevenzione degli infortuni sui cantieri edili siano nell’agenda del Governo e del Parlamento”. Lo ha affermato Giovanni Guerisoli, presidente del consiglio di indirizzo e vigilanza (Civ) dell’Inail, intervenendo alla presentazione dei primi dati del programma sperimentale ‘Camperando per la sicurezza’. Progetto realizzato dall’istituto e dalla commissione nazionale per la prevenzione degli infortuni nell’edilizia, l’igiene e l’ambiente di lavoro (Cncpt), costituita da rappresentanti di Ance, Feneal-Uil, Filca-Cisl e Fillea-Cgil.
“Il ruolo delle parti sociali è fondamentale per la prevenzione – ha detto Guerisoli – il dialogo sulla prevenzione deve essere un metodo di comportamento da diffondere a tutti i livelli territoriali”. L’Inail ha stanziato 20 milioni di euro per la prevenzione degli infortuni sui cantieri. Guerisoli ha però lamentato la circostanza che i fondi restano, in parte, inutilizzati. “Non ce lo possiamo permettere”, ha aggiunto il presidente del Civ.
Il direttore centrale del settore prevenzione dell’Inail, Franco Papa, ha sottolineato che “gli infortuni tendono a diminuire, anche se in misura non grandissima. Riteniamo che per arrivare a una sostanziale diminuzione – ha spiegato – siano necessarie iniziative di prevenzione sui luoghi di lavoro con la formazione di tutti i soggetti interessati”. Papa ha ribadito che “il rapporto con le parti sociali è fondamentale. La concertazione è l’elemento vincente per ottenere risultati significativi”.
In sei mesi, il camper della prevenzione e della formazione ha percorso 12 mila chilometri. I cantieri visitati sono stati 108, rispetto ai 60 preventivati. Le imprese formate 110, i lavoratori 772.

Fonte: APCOM 8 Maggio 2006

Copyright © - Riproduzione riservata
INAIL – Edilizia: sicurezza cantieri e prevenzione priorità governo Edilone.it