Firenze: indetto lo sciopero generale degli edili | Edilone.it

Firenze: indetto lo sciopero generale degli edili

wpid-16327_cantiere_02.jpg
image_pdf

Domani 7 ottobre sciopereranno per l’intera giornata i lavoratori del settore edile della provincia di Firenze, mentre gli edili del resto della regione Toscana limiteranno lo sciopero a 4 ore. Per tutte le altre categorie, in tutta la regione, è stata indetta un’ora di sciopero generale che sarà utilizzata, con modalità decise a livello provinciale o di Rsu, per una campagna di assemblee di sensibilizzazione sui temi della sicurezza sul lavoro.

La mobilitazione regionale nella giornata del 7 ottobre è stata proclamata da Cgil, Cisl e Uil della Toscana dopo gli incidenti sul lavoro che lo scorso 2 ottobre  hanno causato quattro morti e due feriti nella provincia di Firenze. In particolare, la decisione è maturata a conclusione dell’incontro convocato il 3 mattina dalle associazioni di categoria presso la Prefettura di Firenze. La rappresentanza di sindacalisti è stata ricevuta dal prefetto Andrea De Martino all’incontro cui hanno preso parte, tra gli altri, anche il presidente della Provincia di Firenze Matteo Renzi e l’assessore regionale alla sanità Enrico Rossi.

Il protrarsi degli incidenti a distanza ravvicinata di ore anche in altre parti del territorio, dà alla convocazione di questo sciopero una portata che supera l’ambito strettamente regionale.

Lo sciopero si svolgerà in concomitanza dei funerali dei tre operai edili morti il 2 ottobre nel cantiere della Variante di Valico A1 a Firenze.

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Firenze: indetto lo sciopero generale degli edili Edilone.it