Esodo e sicurezza: ridotti i cantieri autostradali | Edilone.it

Esodo e sicurezza: ridotti i cantieri autostradali

wpid-traffico.jpg
image_pdf

Per ridurre al minimo i disagi alla circolazione dovuti all’esodo estivo, Autostrade per l’Italia, nell’ambito delle misure contemplate dal rinnovato “Patto per la sicurezza” ha deciso che rimarranno aperti solo 18 cantieri sulla rete Autostrade per l’Italia contro i 140 medi giornalieri, mentre sul resto della rete autostradale a pedaggio i cantieri aperti durante l’estate saranno 19. Dunque 37 in totale. In corrispondenza di tutti i cantieri lungo gli itinerari delle vacanze, la società che gestisce il sistema autostradale italiano assicura la percorribilità del numero delle corsie preesistenti.

Nel “Patto per la sicurezza” si prevedono una serie d’iniziative studiate per migliorare la sicurezza e la fluidità del traffico, la tutela di milioni di viaggiatori a bordo di circa 110 milioni di veicoli in viaggio tra il 20 luglio ed il 4 settembre ( la stima fornita da Autostrade). Questo implica l’impegno da parte dei numerosi viaggiatori ad adottare comportamenti di guida “improntati al rispetto delle norme e al rispetto della vita” e a programmare le partenze. Per farlo, gli utenti potranno utilizzare le informazioni messe a disposizione da Autostrade per l’Italia al Call Center Viabilità: il numero è 840.04.2121 (unico scatto alla risposta). Gli altri soggetti che collaborano al Patto, oltre alla suddetta società che gestisce il sistema autostradale italiano, sono: Polizia Stradale, Anas, Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, Rai e Intesa Consumatori.

Varie le iniziative di comunicazione volte ad intervenire soprattutto sull’educazione stradale e sui comportamenti di guida: dal format televisivo di 25 puntate (da 5 minuti) dal titolo “mettici la testa” alla campagna “a vita è un soffio”, fino alla guida ”obiettivo Sicurezza”.

I giorni di traffico più critici – secondo l’Associazione italiana società concessionarie autostrade e trafori – saranno i fine settimana dal 28 al 31 luglio e dal 4 al 7 agosto per il traffico da nord verso sud, mentre da sud verso nord le punte di traffico più intenso sono previste nei weekend fra dal 25 e al 28 agosto e dal 1 al 4 settembre.

Copyright © - Riproduzione riservata
Esodo e sicurezza: ridotti i cantieri autostradali Edilone.it