Decreto correttivo sulla sicurezza rinviato ad agosto | Edilone.it

Decreto correttivo sulla sicurezza rinviato ad agosto

wpid-16293_193_ponteggiosicur.jpg
image_pdf

Il decreto correttivo di modifica al D.Lgs. 81/2008 T.U. della sicurezza del lavoro è stato rinviato ad agosto. La versione definitiva, inizialmente prevista per il 16 maggio, potrà essere, infatti, conclusa entro il 16 agosto, dunque con tre mesi di ritardo. Tale rinvio è stato motivato dal mancato invio alle commissioni parlamentari della bozza licenziata dal Consiglio dei ministri lo scorso 27 marzo che interviene su molti punti del T.U. apportandovi modifiche e/o integrazioni che dovrebbero interessare più della metà degli articoli che lo compongono.

Ci sarà più tempo, dunque per arrivare ad un testo condiviso con le parti sociali ed i sindacati (in particolare la Cigl) che nei giorni scorsi avevano espresso dissensi sulle modifiche apportati dal decreto correttivo.

Il testo, ricordiamolo, contiene misure relative al potenziamento dell’attività dell’INAIL, soprattutto per la parte relativa alla riabilitazione dei lavoratori vittime di infortuni, e l’inserimento (per la prima volta) nel documento di valutazione dei rischi dei lavoratori precari e con contratto a termine.

Modifiche di un certo rilievo dovrebbero riguardare, inoltre, l’adeguamento delle regime sanzionatorio. Riguardo quest’ultimo punto, infatti, il provvedimento prevede un aumento del 50% delle sanzioni pecunarie previste dalla L. 626/1994, ben oltre il tasso di attualizzazione in base all’indice ISTAT di aumento dei prezzi al consumo (36%), prevedendo, inoltre, un meccanismo di adeguamento periodico delle stesse in modo da evitare il ricorso ad ulteriori leggi successive di adeguamento ai tassi inflattivi.

Dovrebbe essere ulteriormente ribadito il confine tra le sanzioni e le ammende sia pecuniarie che amministrative. Le sanzioni penali dovrebbero essere applicate nei casi di violazioni sostanziali delle disposizioni e non di quelle unicamente formali come trasmissione di documentazione, notifiche, per le quali saranno applicate esclusivamente sanzioni amministrative.

Copyright © - Riproduzione riservata
Decreto correttivo sulla sicurezza rinviato ad agosto Edilone.it