Consultazione ed organizzazione nel lavoro: nuove regole | Edilone.it

Consultazione ed organizzazione nel lavoro: nuove regole

wpid-16425_Lavoro.jpg
image_pdf

E’ in vigore dal 22 marzo 2007 il nuovo Dlgs 25/2007 che impone alle imprese di informare e consultare i lavoratori su alcune tematiche, tra cui le decisioni che possono comportare modifiche sostanziali nell’organizzazione del lavoro. Il suddetto Dlgs 6 febbraio 2007, n. 25, dà attuazione della direttiva 2002/14/CE che istituisce un quadro generale relativo all’informazione e alla consultazione dei lavoratori ed è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 67 del 21-3-2007.

Il testo della legge definisce nell’articolo 3 il campo di applicazione, stabilendo che “ Il presente decreto legislativo si applica a tutte le imprese che impiegano almeno 50 lavoratori”.

La violazione da parte del datore di lavoro dell’obbligo di comunicare le informazioni o procedere alla consultazione di cui al presente decreto legislativo, è punita – come sancito nell’art. 7, 1°comma del testo – “con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 3.000,00 ad euro 18.000,00 per ciascuna violazione”.
L’organo competente a ricevere le segnalazioni e irrogare le sanzioni previste dal dlgs 25 – secondo il 2° comma dello stesso articolo 7 – è la Direzione provinciale del lavoro, competente per territorio. Si applicano, in quanto compatibili, le disposizioni della legge 24 novembre 1981, n. 689, e successive modificazioni, e quelle del decreto legislativo 23 aprile 2004, n. 124.

Sono inoltre previste delle deroghe all’applicazione della legge, indicate nelle “disposizioni transitorie” della stessa.

Il decreto legislativo 6 febbraio 2007, n. 25 (Guri 21 marzo 2007 n. 67), predisposto in attuazione della direttiva 2002/14/Ce, è stato a lungo atteso: il termine stabilito dall’Ue per la trasposizione della citata normativa comunitaria sul piano nazionale scadeva il 23 marzo 2005.

Per il testo completo del Dlgs 6 febbraio 2007, n.25, consultare la sezione “normative del nostro sito, al seguente link:
http://www.edilone.it/normative/

Copyright © - Riproduzione riservata
Consultazione ed organizzazione nel lavoro: nuove regole Edilone.it