Royal Haskoning Architects: studio olandese emergente | Edilone.it

Royal Haskoning Architects: studio olandese emergente

wpid-RoyalHaskoningArchitects.jpg
image_pdf

Nel solo mese di febbraio 2007 lo studio Royal Haskoning Architects (RHA) ha vinto un concorso internazionale a Dubai ed uno nazionale. Lo studio olandese si è, infatti, aggiudicato lo scorso 19 febbraio un concorso per la progettazione di tre ponti, da edificare a ‘De Stad van der Zon‘, una nuova zona residenziale in espansione della città di Heerhugowaard, comune di circa 44.239 abitanti dell’Olanda settentrionale. Le tre strutture avranno caratteristiche architettoniche differenti, rintracciabili nella diversità delle forme e nell’uso dei materiali.

La sigla RHA identifica uno studio di notorietà internazionale in ascesa, composto da 11 professionisti la cui attività spazia dall’architettura alla pianificazione urbanistica con estrema attenzione ai dettagli. I progetti commissionati vengono svolti in team, comprendente specialisti in discipline diverse, mirando a realizzare un equilibrio tra sostenibilità ed estetica, economicità e tecnica, organizzazione funzionale dello spazio.

Il concorso internazionale vinto a Dubai risale al 12 febbraio, con il master plan per Palm Jebel Ali, al largo della costa della città degli Emirati Arabi. Realizzato insieme a D103 International, il progetto vincitore prevede la realizzazione, su una superficie di 300.000 mq, di una struttura mista (sportiva, residenziale, commerciale), un parco pubblico, zona marina ed un ponte. Il progetto deriva dalla collaborazione tra i tre team di designer dello studio con sede ad Amsterdam, Banghok e Dubai.

Il Royal Haskoning Architects, che attualmente vede tra i suoi ultimi progetti commissionati anche il nuovo complesso ospedaliero del Gelre Hospital a Zupthen in Olanda, vanta i seguenti premi tra quelli
precedentemente vinti:
– Benelux Trophy 2005, ricevuto per l’uso innovativo dell’acciaio fatto nel Technisch Paviljoen Hellevoetdsluls;
– European Architects selection 2005, per il nuovo edificio dell’accademia d’Ingegneria di TU Delft campus, in Olanda;
– European Architects selection 2006, per il nuovo edificio Vijverbergschool di Arnhem, in Olanda.

Secondo la presentazione che lo stesso RHA fa della propria attività professionale sulle pagine del sito ufficiale, ‘ciò che caratterizza il proprio stile architettonico risiede nella razionalità e nella funzionalità radicati sulla loro percezione della storia e della cultura’ ‘La chiarezza ed il comfort, per l’uomo e l’ambiente sono gli elementi fondamentali’. ‘Queste caratteristiche, apparentemente semplici, costituiscono il cuore del lavoro dei membri dello studio RHA’, secondo quanto essi stessi dichiarano e si dicono orgogliosi.

Per altre informazioni sul Royal Haskoning Architects, consultare il sito:
http://www.royalhaskoningarchitecten.com/

Copyright © - Riproduzione riservata
Royal Haskoning Architects: studio olandese emergente Edilone.it