Roma, Nuova sede Rinascente | Edilone.it

Roma, Nuova sede Rinascente

wpid-3659_rinascente.jpg
image_pdf

La nuova sede romana della Rinascente si trasferirà da largo Chigi nel palazzetto settecentesco all’angolo tra via del Tritone e via Due Macelli, si svilupperà su otto piani all’ultimo dei quali verrà realizzato un ristorante, aperto anche oltre l’orario del grande magazzino, con un angolo dove acquistare prodotti della gastronomia italiana. “Un intervento innovativo”, ha commentato l’assessore capitolino all’Urbanistica Marco Corsini, “ispirato ai più importanti fashion store delle capitali europee… Questi lavori, insieme a quelli già programmati per la zona, costituiranno il più ampio intervento di questa natura nella storia di Roma”.

“Il personale attualmente assunto – ha preannunciato l’assessore – verrà integralmente mantenuto e progressivamente aumentato, fino a raggiungere i 436 dipendenti”. In termini economici l’operazione “porterà nelle casse del Comune più di 25 milioni di euro” che saranno investiti “per riqualificare una parte consistente dell’area del Tridente”, con interventi sulla viabilità, la pedonalizzazione e il rifacimento degli impianti tecnologici.

I lavori partiranno nel 2010 e, oltre al recupero dell’edificio storico, consentiranno di riqualificare una buona parte del territorio circostante in termini di viabilità, pedonalizzazione e restyling degli impianti tecnologici di zone quali P.zza San Silvestro, P.zza San Lorenzo in Lucina, P.zza del Parlamento, P.zza e via Campo Marzio, via del Babbuino, via Condotti, via Ripetta, via dei Pontefici, via del Corso, via Borgognona, via Fratina, via Mario de’ Fiori, via Belsiana, via del Gambero, via del Moretto, via Bocca di Leone e l’asse Trevi-Lavatore. È poi in programma anche l’acquisto e l’istallazione di impianti fotovoltaici a villa Borghese e in altre ville storiche.

Copyright © - Riproduzione riservata
Roma, Nuova sede Rinascente Edilone.it