Regione Veneto: incontri di Creative R'evolution per il territorio | Edilone.it

Regione Veneto: incontri di Creative R’evolution per il territorio

wpid-creativerevolution06.jpg
image_pdf

Incontri in Veneto e a Firenze
Creative R’evolution e Junkspace

Dieci incontri internazionali sulla creatività sono in programma in Veneto a partire dal mese ottobre: dal Junkspace di Rem Koolhaas alla tecnologia creativa di Bruce Sterling, fino al terzo paesaggio di Gilles Clément. Si tratta della seconda edizione del ciclo di incontri di raccordo tra cultura, impresa e territorio sul tema del contemporaneo, declinato in una triplice dimensione: paesaggio e città, produzione e società, arte e sviluppo.
Promosso ed organizzato da Fuoribiennale, realtà di produzione del contemporaneo, e dalla Regione del Veneto, il progetto è stato presentato lo scorso 27 settembre a Palazzo Balbi. Il portavoce del presidente Galan, Franco Miracco ha sottolineato che ‘Creative R’evolution’ rappresenta l’esempio di quale può essere il contributo delle energie intellettuali alla rifondazione della Biennale di Venezia.

Il calendario degli incontri prevede:

  1. – il 5 ottobre a Vicenza, nel nuovo spazio Monotono di Fuoribiennale, ‘Junkspace’ un incontro con Rem Koolhaas, il teorizzatore dello “spazio spazzatura”.
  2. – Il 19 ottobre ‘Vi abbiamo fatto le scarpe’ sarà la volta di un viaggio nell’industria veneta del design che negli ultimi vent’anni ha prodotto numerosi casi di eccellenza nel mondo, nella sede padovana di Alberto del Biondi dove sarà presente anche l’assessore regionale Fabio Gava.
  3. – La dimensione notturna della città sarà il tema dell’incontro del 26 ottobre tra paesaggisti, artisti, sociologi, direttori di riviste nello spazio produttivo di un’azienda padovana di innovazione come Lago.
  4. – L’8 novembre la manifestazione va ‘fuoriporta’ a Pordenone dove si parlerà della possibilità di costruire di una comunità creativa in Friuli Venezia Giulia.
  5. – Gli oggetti del futuro e i cambiamenti nel mondo della cultura a contatto con il progresso tecnologico saranno l’argomento dell’incontro del 9 novembre a Vicenza con lo scrittore e giornalista Bruce Sterling, autore di romanzi di fantascienza e profondo osservatore della realtà tecnosociale contemporanea. Nel lanificio Conte di Schio, una delle aziende storiche mondiali, si confronteranno invece i protagonisti del manifatturiero con giornalisti ed economisti il 16 novembre.
  6. – Il 23 novembre, nelle suggestive Bolle progettate da Massimiliano Fuksas della ditta Bortolo Nardini di Bassano del Grappa, Laura Broggi e Francesco Morace parleranno di Geografia emozionale.
  7. – La Fornace Innovazione di Asolo ospiterà il 30 novembre gli esponenti del fenomeno del jeans in Veneto, da Diesel a Replay, a Gas, che partendo dal Genius Group hanno rivoluzionato le logiche del consumo del jeans.
  8. – L’appuntamento del 6 dicembre risponderà alla domanda ‘conviene investire in arte contemporanea?’ e sarà guidato da Pierluigi Sacco, con i grandi investitori italiani come Giovanna Furlanetto, Lino Dainese, Silvia Ferri assieme a critici, curatori, banche ed artisti.
  9. – ‘Creative R’evolution 2’ propone infine il 7 febbraio 2008 la presenza a Vicenza del paesaggista Gilles Clément sul tema del ‘Terzo paesaggio’.

L’incontro Junkspace, con Rem Koolhaas, Antonio Negri e Antonio Scurati, dal titolo ‘Per un ripensamento radicale dello spazio urbano’, è in programma anche a Firenze, giovedì 4 ottobre 2007, alle ore 17:30, Teatro Verdi. L’incontro è organizzato dall’Osservatorio sull’Architettura / Fondazione Targetti in collaborazione con l’Assessorato all’Urbanistica del Comune di Firenze e la casa editrice Quodlibet. La grande richiesta di partecipazione (circa mille persone) ne ha motivato il cambiamento della sede ospitante, infine rintracciata nel Teatro Verdi, Via Ghibellina, 99.

Per altre informazioni, consultare il sito web: http://www.fuoribiennale.org

Copyright © - Riproduzione riservata
Regione Veneto: incontri di Creative R’evolution per il territorio Edilone.it