Venaria Reale: nuovi lavori ai Giardini | Edilone.it

Venaria Reale: nuovi lavori ai Giardini

wpid-15680_236_venariareale.jpg
image_pdf

A partire dalla metà di settembre è previsto l’inizio dei lavori di ampliamento del canale dell’Allea della Fontana dell’Ercole, che verrà riportato ai rapporti dell’iconografia classica (circa 7 metri di larghezza), in modo da ricreare le antiche prospettive e il giusto collegamento visivo e simbolico tra la Fontana dell’Ercole e il Tempio di Diana.

Sullo stesso asse prospettico, anche il sito del Tempio di Diana sarà oggetto di trasformazioni significative: verrà creato un nuovo invaso d’acqua con una nuova fontana al centro, che attraverso giochi d’acqua rievocherà il volume e le suggestioni dell’antico Tempio.

A completamento dei lavori, la cui fine è prevista per la prossima primavera, sarà ripensata la passeggiata verso il Tempio, lungo il canale, con viali alberati.

Attualmente è in corso la consegna dei lavori e il cantiere dovrebbe cominciare a giorni e finire nella prossima primavera. Costo stimato: 1.400.000 €

Un’altra grande novità saranno gli orti e frutteti della Reggia di Venaria.

Il Consorzio intende riproporre, in chiave moderna, l’antica tradizione di produzione ortofrutticola.

In questo senso si è deciso di destinare i grandi spazi compresi tra la Garden House e la Cascina Medici del Vascello nel Parco Basso, lungo l’asse del viale per La Mandria, alla realizzazione di orti e frutteti, che ripropongono le geometrie del disegno antico, rapportate alle dimensioni attuali.

Le coltivazioni proposte riprendono in parte le varietà storiche che venivano utilizzate nei Giardini nel ‘600.

La produzione sarà destinata al sistema di ristorazione interno e alla vendita diretta, in alcuni punti all’interno della Reggia. I lavori cominceranno a partire da novembre e proseguiranno per almeno un anno.

E ancora, nel secondo boschetto lungo l’Allea di Terrazza, per i bambini e non solo: il Fantacasino di Caccia. Una straordinaria giostra, tutta in legno, esclusivamente meccanica, che ripropone nell’architettura le fattezze di un antico casino di caccia.

Un luogo di svago e divertimento, che ripropone il tema gioco, molto caro alla Reggia di Venaria e ai suoi Giardini.

Copyright © - Riproduzione riservata
Venaria Reale: nuovi lavori ai Giardini Edilone.it