Sotto l’intonaco affreschi del ‘400

wpid-10426_.jpg

Affreschi dai colori brillanti sono apparsi sotto le tre facciate di un edificio popolare, durante delle opere di ristrutturazione, ad operea di Insula spa, in un edificio popolare nel quartiere di Rialto a Venezia che prevede la anche la realizzazione di sei nuovi alloggi di edilizia residenziale del Comune.

Una ristrutturazione che prevede l’uso di tecniche sperimentali orientate alla riduzione del consumo energetico, anche attraverso particolari pannelli solari compatibili con il particolare contesto del centro storico veneziano.

La scoperta del passato non ha comunque bloccato i lavori interni per i sei nuovi alloggi, dai 45 ai 55 metri quadrati, grazie a un finanziamento statale finalizzato al recupero di alloggi di edilizia sociale nei Comuni capoluogo.

L’originario intonaco, ora posto all’esame della Soprintendenza, compare sotto forma di tracce di linee orizzontali e verticali che delimitano fasce di larghezza diversa, all’interno delle quali si individuano semplici motivi geometrici a cerchi concentrici e motivi floreali stilizzati; di quest’ultimi sono leggibili i profili disegnati con pigmenti di colore nero oppure solo l’incisione nei colori rosso, giallo e verde. Le tracce rimaste sono esigue, ma i colori sono ancora brillanti e vividi. Tanto da lasciar intuire che l’intero edificio fosse decorato.

A.U.

Copyright © - Riproduzione riservata