Rovigo, dopo 23 anni riapre il Teatro di Trecenta | Edilone.it

Rovigo, dopo 23 anni riapre il Teatro di Trecenta

wpid-15620_308_palazzopepolitrecentaaereo.jpg
image_pdf

Il restauro del complesso di grande valore storico é durato tre anni, terminati in questi giorni in cui si è inaugurata sabato scorso la prima stagione teatrale, presentata a Rovigo nella sede degli uffici della Regione dall’assessore veneto allo sviluppo economico, ricerca e innovazione Isi Coppola, insieme al sindaco di Trecenta, Antonio Laruccia, e all’assessore comunale alla cultura Sara Belletti. La parte gestionale del programma della stagione teatrale e’ stata affidata alla ‘Fondazione Aida’ per la quale erano presenti il direttore organizzativo Meri Malaguti e il referente per la provincia di Rovigo, Cesare Stella.

Il restyling del Comunale di Trecenta, teatro di grande importanza storico-culturale risalente al 1690, è costato oltre un milione di euro. In particolare, la Regione Veneto ha contribuito con 675 mila euro, il Comune di Trecenta con 413 mila. I lavori sono stati possibili grazie ad un accordo di programma siglato tra Regione Veneto, Governo e amministrazione comunale, intesa che si è risolta nella scelta di destinare una parte delle risorse al teatro altopolesano quale bene culturale e paesaggistico da valorizzare.

“E’ un altro tassello – ha detto l’assessore Coppola – che si aggiunge all’offerta culturale del territorio polesano. Quello di Trecenta e’ un altro dei ‘teatri ritrovati’ in ambito provinciale. L’obiettivo portato avanti e’ infatti quello di abbinare la valorizzazione di un ambiente unico come il delta del Po a quella del patrimonio storico, artistico e culturale del Polesine, per farlo conoscere anche oltre i confini provinciali”. L’assessore ha concluso sottolineando anche il significativo aumento registrato negli abbonamenti alle stagioni teatrali proposte nel territorio (Lendinara, Adria, ecc.), segno che si sta manifestando un ritorno al teatro. La stagione del teatro di Trecenta è stata aperta il 4 dicembre dall’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza. Successivamente sono previsti fino ad aprile 11 spettacoli di prosa, quattro per le famiglie e cinque per gli studenti. E’ stato evidenziato inoltre che l’attivita’ sara’ realizzata in sinergia con il teatro di Castelmassa per creare un nucleo di riferimento per tutto l’alto Polesine.

Copyright © - Riproduzione riservata
Rovigo, dopo 23 anni riapre il Teatro di Trecenta Edilone.it