Roma: restauro al Parco degli Scipioni | Edilone.it

Roma: restauro al Parco degli Scipioni

wpid-15851_ParcoScipioni.jpg
image_pdf

A breve, dopo le opere di ristrutturazione, riaprirà al pubblico il Parco degli Scipioni, l’antica villa romana interna al parco archeologico dell’Appia antica.

L’intervento ne ha riportato alla luce le aiuole disegnate agli inizi del secolo scorso dall’architetto Raffaele De Vico. E’ stato condotto all’interno del progetto capitolino di riqualificazione delle ville storiche, per riportare alla luce i tesori paesaggistici nelle antiche dimore romane.

Per il parco degli Scipioni, in particolare, i lavori hanno coinvolto il colombario di Pomponio Hylas e il Sepolcro degli Scipioni, con la riqualificazione dei viali interni e il recupero il patrimonio vegetativo. Inoltre, tutte le pavimentazioni esistenti sono state sottoposte a restauro conservativo e, per le opere di nuova realizzazione, sono stati utilizzati materiali d’epoca o pregiati come le tavole di castagno per la delimitare le aiuole.

Gli studi preliminari e le opere di progettazione e restauro sono state curate dall’architetto Massimo Carlieri, già autore dell’intervento a Villa Torlonia.

Copyright © - Riproduzione riservata
Roma: restauro al Parco degli Scipioni Edilone.it