Rinasce alle porte di Termini Imerese (PA), la necropoli di Himera, la più grande in Sicilia | Edilone.it

Rinasce alle porte di Termini Imerese (PA), la necropoli di Himera, la più grande in Sicilia

image_pdf

Rinvenuta una necropoli di epoca ellenistica con numerose tombe di vario tipo durante gli scavi per realizzare un raddoppio ferroviario, nell’area archeologica dell’antico insediamento di Himera. Il materiale, costituito per lo più da arredi funerari, è stato trasferito momentaneamente nel vicino Antiquarium in attesa di essere catalogato e studiato.

In particolare, i ritrovamenti sono avvenuti nell’area del tempio greco che viene lambito dal tracciato ferroviario Buonfornello-Cefalù Ogliastrillo, mentre poco più in alto si trovano i resti dell’insediamento urbano di Himera, che aveva le funzioni di avamposto ellenico rivolto verso la Sicilia cartaginese.

Gli scavi, condotti dalla Sovrintendenza di Palermo, hanno infatti consentito d’individuare alcune centinaia di sepolture, ma gli studiosi stimano che le tombe da portare alla luce siano almeno 10-12 mila. Le strutture sono di vario genere e risalgono a un periodo tra il VI e il V secolo AC, dalle quali stanno affiorando non solo resti umani in grande quantità ma anche un enorme corredo funerario costituito da lucerne, crateri e ceramiche di varia fattura.

Le scoperte comprendono i resti di migliaia di soldati, civili e prigionieri, confermando la rilevanza storica della città e dell’intera piana, teatro di guerre ed eventi politici intorno al V secolo AC. Una gran parte del materiale recuperato e’ stata per il momento trasferita nel vicino Antiquarium, dove si trovano testimonianze raccolte nel tracciato urbano dell’antica città. Dopo la catalogazione e il restauro, dovrebbe essere allestita un’esposizione.

Il museo sorgerà a Termini Imerese. L’ambizione degli amministratori è di uno dei fiori all’occhiello del parco archeologico di Himera.

Copyright © - Riproduzione riservata
Rinasce alle porte di Termini Imerese (PA), la necropoli di Himera, la più grande in Sicilia Edilone.it