Rebuild 2013 premia gli interventi di riqualificazione 'esemplari' | Edilone.it

Rebuild 2013 premia gli interventi di riqualificazione ‘esemplari’

wpid-18902_centrocongressirivagarda.jpg
image_pdf

Riva del Garda ospiterà il prossimo 26 e 27 novembre 2013 la nuova edizione di Rebuild, la convention dedicata ai temi della riqualificazione e della gestione sostenibile dei patrimoni immobiliari. Un’occasione propizia per affrontare gli argomenti diventati sempre più centrali all’interno del dibattito nazionale, con un occhio da un lato alla diffusione di un modello di consumo più consapevole delle risorse energetiche e del territorio, dall’altro all’individuazione di un possibile perno per rilanciare il settore delle costruzioni ormai in crisi cronica.

Per rafforzare sempre più l’idea della riqualificazione come ‘standard‘ dell’edilizia contemporanea, il Team organizzatore della convention ha lanciato, con il supporto scientifico di Frahunhofer Institute, il Premio Rebuild 2013, che punta a riconoscere e valorizzare i migliori interventi di riqualificazione in chiave di qualità e sostenibilità ambientale ed energetica realizzati e monitorati da imprese, professionisti e enti pubblici.

Partendo dall’assunto che anche per gli interventi di riqualificazione, così come per le costruzioni nuove, è possibile identificare l’eccellenza del risultato della soluzione adottata nel miglior equilibrio dell’azione sul costruito, il premio punta a mettere in evidenza gli interventi che hanno saputo portare a termine una riqualificazione attraverso un approccio euristico, consapevole e quantificabile. Il tutto verrà ponderato da una griglia di valutazione, appositamente elaborata da Fraunhofer Italia con il supporto di Habitech, articolata sulle seguenti aree: efficienza energetica, sostenibilità ambientale, comfort e qualità costruttiva, sostenibilità economica e sostenibilità sociale. Le candidature saranno valutate attraverso 10 contest specifici all’interno di 5 aree tematiche principali, e per ogni contest è prevista l’assegnazione di un punteggio calcolato sulla base di prestazioni misurabili o misurate degli interventi, fino a uno score massimo pari a 100 punti. A una giuria apposita esterna saranno affidate le valutazioni della sezione ‘qualità architettonica‘, e comunque tutti i giudizi verranno resi pubblici.

Ai vincitori verrà offerta la possibilità di partecipare a Rebuild e presentare il proprio progetto davanti alla platea della convention, che riunisce la comunità dei progettisti degli impiantisti e dei professionisti del real estate da tutto il paese.

Per maggiori informazioni e per consultare il bando completo, visitare il sito.

Copyright © - Riproduzione riservata
Rebuild 2013 premia gli interventi di riqualificazione ‘esemplari’ Edilone.it