Parma si rinnova e parte dai quartieri | Edilone.it

Parma si rinnova e parte dai quartieri

wpid-parma.jpg
image_pdf

La città di Parma ha approntato un Masterplan dei quartieri: lo strumento in grado di pianificare le nuove dotazioni di scuole, servizi, impianti sportivi e culturali e centri di aggregazione sociale in base alla loro dislocazione sul territorio.

“Abbiamo voluto capire le reali necessità di ogni singolo quartiere della città – ha affermato il primo cittadino di Parma Pietro Vignali – con uno studio molto accurato che fotografa la presenza di servizi quali asili e scuole, impianti sportivi, centri di aggregazione, in relazione alla loro accessibilità”.

L’amministrazione ha predisposto il Masterplan dei Quartieri dopo uno studio sulle frazioni e le indicazioni raccolte con il recente bilancio partecipativo. Il Masterplan è stato costruito su un modello di Sistema Informativo Geografico (Gis) in grado di aggregare dati georeferenziali. Si tratta di uno strumento complesso utile a pianificare gli interventi futuri per servizi scolastici, impianti sportivi, poliambulatori e centri di aggregazione.

Le finalità principali del Masterplan dei Quartieri sono due:

a) disporre di uno strumento sempre aggiornabile che dia agli amministratori, la possibilità di compiere scelte coerenti con i bisogni dei cittadini e dei territori dei quartieri;

b) realizzare un’urbanistica partecipata affinché i cittadini siano promotori e sostenitori delle scelte più idonee in un contesto di comunità. Infatti, il Masterplan non soltanto valuta tutte le correlazioni fra infrastrutture esistenti bensì è in grado di simulare l’impatto in termini di criticità e potenzialità che ci sarebbe in un quartiere alla presenza di nuovi edifici o servizi pubblici di uso quotidiano, dai servizi commerciali alla mobilità, dagli spazi pedonali alle piste ciclabili, dalle attrezzature scolastiche a quelle socio-sanitarie, dagli impianti sportivi ai centri di aggregazione.

Il Piano Urbanistico dei Quartieri prevede interventi da finanziare nel breve periodo (annualità 2009) per 34.865.000 euro e nel complesso della programmazione triennale (medio periodo 2009 – 2011) interventi per 80.040.000 euro.

Copyright © - Riproduzione riservata
Parma si rinnova e parte dai quartieri Edilone.it