Monza: valorizzare Villa Reale per rendere la città protagonista del turismo culturale | Edilone.it

Monza: valorizzare Villa Reale per rendere la città protagonista del turismo culturale

wpid-15738_parco_villa_reale_monza.jpg
image_pdf

Trasformare Villa Reale e il parco di Monza in una delle sedi destinate a ospitare gli eventi culturali legati all’Expo 2015. Un consorzio, da costituire entro il mese di dicembre, elaborerà e svilupperà un piano strategico. Lo prevede il patto siglato lo scorso 30 luglio a Roma dal ministro per i Beni e le Attività culturali Sandro Bondi, il sindaco di Monza Marco Mariani, l’assessore alle Culture, Identità e Autonomie della Regione Lombardia Massimo Zanello e quello alla Casa del comune di Milano Gianni Verga.

L’accordo per il restauro e la valorizzazione dell’intero complesso monumentale persegue le seguenti finalità:
– definire gli obiettivi comuni di conservazione e di valorizzazione culturale del complesso monumentale della Villa Reale di Monza e delle relative pertinenze;
– individuare gli immobili e le aree oggetto di valorizzazione e l’ente al quale affidarne la gestione, la disponibilità e l’uso;
– individuare il soggetto giuridico cui competerà l’elaborazione e lo sviluppo dei piani di valorizzazione, nonché la gestione delle relative attività in ordine alle suddette aree;
– definire l’ambito di attività di tale soggetto giuridico;
– individuare le risorse destinate all’attività di restauro e poi di valorizzazione, fermo rimanendo, per lo svolgimento di quest’ultima, l’obiettivo dell’autosostentamento.

All’atto costitutivo del Consorzio, la cui stipula è prevista entro il prossimo mese di dicembre, parteciperanno il Ministero, la Regione Lombardia, il Comune di Monza e il Comune di Milano.

”Musica, teatro e soprattutto occasioni di rappresentanza sono solo alcune delle possibili iniziative che vedremo associate alla Villa Reale nei prossimi anni, con un occhio di riguardo per il circuito degli eventi in preparazione dell’Expo 2015”. Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, commenta così la firma dell’accordo che dà il via alla costituzione del consorzio di gestione della Villa e alla realizzazione del progetto di restauro della Villa e del Parco.

Per altre informazioni, consultare il sito http://www.beniculturali.it/

Copyright © - Riproduzione riservata
Monza: valorizzare Villa Reale per rendere la città protagonista del turismo culturale Edilone.it