Lecce: nuovo Risorgimento Resort | Edilone.it

Lecce: nuovo Risorgimento Resort

wpid-15790_RinascimentoResort.jpg
image_pdf

Ha riaperto lo scorso 15 ottobre, dopo una lunga chiusura al pubblico, l’aristocratico Hotel Risorgimento di Lecce, uno degli alberghi più antichi e rinomati della città pugliese, sito nel cuore del borgo antico.

L’attento lavoro eseguito per la ristrutturazione, caratterizzata dalla cura dei dettagli e dalla preziosità dei materiali, è stato presentato da Andrea Montinari, Luisa Montanari e Giuseppe Mariano, rispettivamente presidente, vicepresidente e direttore generale di Vestas Hotels & Resorts, brand che ne gestisce le sorti.

Il Risorgimento, con le sue cinquantasette camere, sfoggia una lunga storia alle spalle: è sviluppato su due piani all’interno dell’ottocentesco “Palazzo Guarini”. La sua inaugurazione, come locanda, risale al 1754. Alcuni anni dopo la sua trasformazione in pensione e poi, ad inizio ‘900, nel primo grande albergo cittadino che oggi si riappropria di un ruolo centrale nella Lecce del lusso.

Per lungo tempo è rimasto chiuso al pubblico, seminascosto dietro impalcature di ferro, esibendo solo di tanto in tanto spicchi di pietra leccese dietro quel paravento di lamiere.

Copyright © - Riproduzione riservata
Lecce: nuovo Risorgimento Resort Edilone.it