Il rinnovato Museo del Risorgimento di Torino | Edilone.it

Il rinnovato Museo del Risorgimento di Torino

wpid-15607_323_home.jpg
image_pdf

Taglio del nastro per il rinnovato Palazzo Carignano, sede del Museo del Risorgimento di Torino, che riapre al pubblico dopo una lunga ristrutturazione.

Unico museo di livello nazionale e il primo inaugurato in Italia su questo tema, la nuova veste del museo comprende: trenta sale, 2.579 oggetti esposti, scelti tra le 53.011 opere conservate, 3.500 metri quadrati di superficie espositiva, tavoli interattivi e oltre 4 ore di filmati, 5 anni di lavoro per completare il restauro. Un patrimonio museale composto anche da 31 tipologie diverse di oggetti, 167.750 libri ed opuscoli, 1.916 testate di periodici italiani del XIX secolo e 120.000 documenti d’archivio.

Il nuovo Museo Nazionale del Risorgimento di Torino riapre, totalmente rinnovato, in occasione della visita del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Centocinquanta anni dopo infatti, Torino torna capitale d’Italia per due giorni, il 18 e il 19 marzo. Tutto partirà, con precisione, la sera di mercoledì 16, con la ”Notte tricolore” in cui la musica sarà il trait d’union tra tutte le culture e le specificità del Paese. Notte che sarà vissuta anche a Firenze, Roma e Napoli. Le otto province piemontesi si distribuiranno in altrettante location del centro sabaudo, tra degustazioni, spettacoli, intrattenimento e folklore. Roberto Vecchioni sarà il protagonista del grande concerto di piazza Vittorio, insieme a un cast di artisti originari di diverse regioni. I fuochi d’artificio daranno luce al cielo torinese e alla vicina Gran Madre, prima che la piazza prosegua la notte a ritmo di musica. Venerdi’ 18 il Capo dello Stato inaugurera’ ufficialmente il calendario di eventi di “Esperienza Italia”. In mattinata, Napolitano parteciperà alla cerimonia ufficiale al Teatro Regio, quindi visiterà Palazzo Madama, dove è stato ricostruito il primo Senato della Repubblica, e il restaurato Palazzo Carignano. E la chiusura della due giorni del Presidente avrà luogo al Teatro Carignano, teatro anch’esso restaurato interno al Palazzo, dove verranno rappresentate le ”Operette morali” di Giacomo Leopardi. Per due giorni, ma Torino sarà di nuovo capitale.

Copyright © - Riproduzione riservata
Il rinnovato Museo del Risorgimento di Torino Edilone.it