Il restauro di Parco Chigi ad Ariccia | Edilone.it

Il restauro di Parco Chigi ad Ariccia

wpid-15596_335_home.jpg
image_pdf

La giuria del Premio internazionale Torsanlorenzo, quest’anno alla sua VIII edizione ed istituito per promuovere i progetti realizzati e la qualità del verde urbano e forestale, dopo un’attenta e approfondita analisi degli oltre 40 progetti provenienti da tutto il mondo, ha annunciato i vincitori dell’edizione 2011.

La Città di Ariccia ha appunto ricevuto l’ultimo dei numerosi riconoscimenti per l’impegno dimostrato nella valorizzazione culturale, ambientale ed architettonica del proprio patrimonio. Ariccia rappresenta un’eccellenza nell’ambito dei Castelli Romani, quell’area che a inizio ‘900 aveva riunito le famiglie della colta borghesia romana, in termini di prestigio e riconosciuta qualità nelle scelte perseguite per la trasformazione del proprio territorio.

La Sezione A del Premio – Progettazione paesaggistica nella trasformazione del territorio – vale a dire interventi di restauro, ripristino e recupero ambientale, ha assegnato la Menzione d’Onore al progetto di restauro di Parco Chigi, intitolato: “Restauro di un Barco seicentesco e della sua area a giardino”. La giuria ha affermato che: “il progetto coniuga il tema del restauro architettonico con quello del recupero ambientale, senza alterare l’essenza del luogo”.

Il progetto, per mano dell’architetto Virginio Melaranci, con Cristina D’Angelo ed Alessandro Amici, è stato l’unico progetto italiano premiato tra i 7 selezionati dalla giuria internazionale composta da architetti, agronomi, pianificatori e paesaggisti, e presieduta dall’architetto Virginia Laboranti (International Federation of Landscape Architects). L’intervento, concluso nei mesi scorsi, e ormai regolarmente visitabile da parte del pubblico, arricchisce ulteriormente l’ampia offerta turistico-culturale della Città ed in particolar modo di tutto l’impianto Berniniano, complesso artistico e naturale recentemente segnalato dal Presidente dell’Icomos (International Council on Monuments and Sites) come bene pubblico meritevole della candidatura all’Unesco in quanto sito da riconoscere come Patrimonio dell’Umanità.

Copyright © - Riproduzione riservata
Il restauro di Parco Chigi ad Ariccia Edilone.it