50 Mil. di euro stanziati per il 2011 per Torino e il Piemonte | Edilone.it

50 Mil. di euro stanziati per il 2011 per Torino e il Piemonte

wpid-Torino150.jpg
image_pdf

Stabilito lo scorso 14 marzo lo stanziamento di 50 milioni di Euro destinato a Torino e il Piemonte per le opere del 2011, anno dei festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità d’Italia. Si tratta della seconda tranche del programma di finanziamenti stabiliti nel programma del Ministero dei Beni .
I fondi saranno destinati alla Venaria Reale (con il completamento dei Giardini della Reggia), al Parco della Mandria (con il recupero della Villa ai Laghi, la realizzazione della struttura alberghiera a Borgo Castello e del Centro del Paesaggio), al parco del Castello del Valentino e al Mastio della Cittadella a Torino. Inoltre con una parte degli stanziamenti sarà realizzata la nuova Galleria Sabauda collocata nella manica nuova di Palazzo Reale: l’intervento è strettamente connesso al recupero degli spazi destinati al nuovo Museo Egizio.
Entro fine marzo avrà luogo a Roma un incontro tra i rappresentanti degli Enti locali (Comune di Torino, Provincia di Torino e Regione Piemonte) e la Struttura di Missione per definire i progetti e i bandi di gara.

“E’ stato premiato il grande impegno progettuale di Torino e di tutto il territorio” afferma Sergio Chiamparino, Sindaco di Torino e Presidente del Comitato Italia 150.

Il Governo nel corso del 2007 ha già destinato alle opere del 2011 140 milioni di Euro di cui il 30% per Torino e il Piemonte; con questa prima tranche si è avviato il recupero del complesso storico del Broletto di Novara e la realizzazione del parco Dora a Torino.

La notizia arriva proprio nei giorni in cui Torino si appresta a festeggiare il conto alla rovescia in vista del 2011 (programma della giornate sul sito www.italia150.it).

Copyright © - Riproduzione riservata
50 Mil. di euro stanziati per il 2011 per Torino e il Piemonte Edilone.it