Tra i campioni europei del carotaggio e della perforazione anche un italiano | Edilone.it

Tra i campioni europei del carotaggio e della perforazione anche un italiano

wpid-22413_Tagliomanuale.jpg
image_pdf

L’Italia fa bella figura nella competizione europea dedicata al taglio e alla perforazione del cemento armato: alla Tyrolit Cutting Pro Competition 2014, svoltasi a Innsbruck lo scorso 18 febbraio 2014, l’italiano Luigi Zamperini è infatti arrivato al secondo posto nella classifica complessiva, dopo aver vinto la gara dedicata al “taglio pareti”.

La finale del concorso ha raccolto 27 campioni nazionali provenienti da 14 Paesi: Svizzera, Regno Unito, Italia, Svezia, Francia, Danimarca, Norvegia, Finlandia, Polonia, Austria, Germania, Ungheria, Slovacchia e Repubblica Ceca. 

La vittoria è andata allo svizzero Jan Läderach, unico a battere Zamperini, mentre al terzo posto è arrivato il ceco Mikel Jaroslav.

L’evento ha visto all’opera operatori professionali specializzati nelle tecniche di taglio e di carotaggio del cemento armato con macchine e utensili come seghe murali, carotatrici e seghe manuali, tutti prodotti da Tyrolit, azienda tirolese che da oltre un secolo è attiva in tecnologie per la rettifica, il taglio, la perforazione e la levigatura oltre che di macchinari per l’edilizia. 

Tutti i partecipanti sono stati applauditi e sostenuti da oltre 700 visitatori professionisti internazionali, aggregati ai vari team. Oltre alle immagini migliori dell’evento, di seguito è disponibile anche un breve video che descrive come è andata la competizione.

Copyright © - Riproduzione riservata
Tra i campioni europei del carotaggio e della perforazione anche un italiano Edilone.it