Macchine per costruzioni, Unacea rinnova il consiglio direttivo | Edilone.it

Macchine per costruzioni, Unacea rinnova il consiglio direttivo

wpid-24032_unacea.jpg
image_pdf

Paolo Venturi è il nuovo presidente di Unacea, l’associazione di categoria delle macchine per costruzioni. La nomina è avvenuta in occasione dell’assemblea annuale di Unacea, svoltasi lo scorso 8 luglio presso la Fiera di Verona. Nato a Firenze nel 1971, Venturi è vicepresidente di Ihimer spa, presidente del cda di Imer Usa Ldt e membro del cda di Imer International spa, Le Oru spa e Imer L&T (Turchia). Nel 2010 è stato tra i fondatori di Unacea.

Sempre all’interno dell’assemblea sono state anche rinnovate le altre cariche del consiglio direttivo, con Giampiero Biglia (Cnh Industrial) e Davide Cipolla (Cifa) alla carica di vicepresidenti, e poi Giulio Riccardi (Lameter), Flavio Narcisi (FM Group), Enrico Prandini (Komatsu Italia Manufacturing), Mirco Risi (Simex), Paolo Salvadori (Le Oru-Imer Group), Enrico Santini (Fiori Group,) Michele Vitulano (Indeco).

L’assemblea Unacea è stata inoltre l’occasione per fare il punto sull’anno passato e aggiornare le prestime della produzione nazionale di macchine per costruzioni. A livello occupazionale, l’industria italiana delle macchine e delle attrezzature per costruzioni impiega circa 6 mila persone direttamente, con un indotto di ulteriori 30 mila unità lavorative. I dati complessivi per il 2013 si aggirano intorno ai 2.500 milioni di euro, cioè oltre il 52% in meno rispetto al picco del 2008 (5.216 milioni di euro).

Nel 2014 Unacea prevede un segnale positivo trainato principalmente dalle esportazioni. Rispetto al primo trimestre dell’anno, l’export di macchine per costruzioni appare cresciuto complessivamente del 5% (quasi 554 milioni di euro in termini assoluti). Particolarmente positivo il risultato delle macchine per la preparazione degli inerti (+21%), delle macchine stradali (+17%) e delle macchine per il calcestruzzo (+9%). Bene le macchine movimento terra (+5%), mentre sono in calo le gru a torre (-3%) e le macchine per la perforazione (-16%). In aumento risultano per la prima volta dopo molti anni le importazioni (+24%) in linea con la ripresa sul mercato interno registrato nei primi tre mesi dell’anno.  

Copyright © - Riproduzione riservata
Macchine per costruzioni, Unacea rinnova il consiglio direttivo Edilone.it