Edilizia, e' il giorno della protesta: sciopero e manifestazioni a Milano, Roma, Napoli, Palermo | Edilone.it

Edilizia, e’ il giorno della protesta: sciopero e manifestazioni a Milano, Roma, Napoli, Palermo

wpid-20437_filleacgil.jpg
image_pdf

“Rinnovare il contratto nazionale, scaduto da un anno, e le cui trattative si sono interrotte per l’irresponsabilità delle controparti Ance e Coop”. È questa la richiesta che porta oggi nelle piazze di Milano, Roma, Napoli e Palermo migliaia di lavoratori dell’edilizia, in occasione dello sciopero nazionale di 8 ore indetto da Feneal Uil, Filca Cisl, Fillea Cgil, a seguito dell’interruzione della trattativa per il rinnovo del ccnl industria, avvenuta lo scorso 21 novembre. (Leggi qui)

In quell’occasione le organizzazioni datoriali Ance e Coop consegnarono una proposta di accordo, ritenuta dai sindacati “provocatoria e indecente”, in cui si offriva ai lavoratori un aumento salariale di zero euro e l’eliminazione di fatto dell’indennità professionale edile (Ape), istituto contrattuale che garantisce il riconoscimento economico dell’anzianità di mestiere caratterizzato dalla discontinuità e dal “nomadismo” lavorativo.

Sono previste quattro manifestazioni interregionali, a Milano, Roma, Napoli e Palermo. A Milano confluiranno le delegazioni di Lombardia, Piemonte, Liguria, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Emilia, Valle D’Aosta ed è prevista una manifestazione davanti al cantiere Expo 2015, con inizio alle ore 9.30, con concentramento al Varco Località Cascina Merlata via Gottlieb Wilhelm Daimler. La manifestazione sarà conclusa da Domenico Pesenti, segretario generale Filca Cisl.

A Roma confluiranno le delegazioni di Lazio, Toscana, Marche, Umbria, Abruzzo, con appuntamento alle 9.30 a Piazza Santi Apostoli e conclusioni affidate al segretario generale Fillea Cgil Walter Schiavella.

A Napoli, si daranno appuntamento i lavoratori provenienti da Campania, Puglia, Calabria, Molise e Basilicata. Previsto un corteo con partenza alle ore 9.30 da Via Santa Lucia ed arrivo in Piazza dei Martiri, davanti la sede dell’Ance, dove concluderà il segretario generale Feneal Uil Massimo Trinci.

A Palermo, corteo da Piazza 13 vittime alla Prefettura, passando per la sede Ance. Qui concluderanno i segretari nazionali dell’edilizia Emilio Correale, Salvatore Scelfo, Mauro Livi. 

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Edilizia, e’ il giorno della protesta: sciopero e manifestazioni a Milano, Roma, Napoli, Palermo Edilone.it