Dai giovani imprenditori edili il punto sull'internazionalizzazione | Edilone.it

Dai giovani imprenditori edili il punto sull’internazionalizzazione

wpid-20601_ance.jpg
image_pdf

Proseguendo nello sviluppo di nuovi campi tematici e nell’ottica dell’ approfondimento delle questioni legate alla competizione internazionale e alla necessità di ampliare il portafoglio delle opportunità valutando gli investimenti all’estero, i Giovani Imprenditori dell’Ance hanno dedicato la loro riunione di mercoledì scorso al tema “Internazionalizzazione: perché e come”.

Nel corso dell’incontro – organizzato con la collaborazione del Comitato permanente per i lavori all’estero dell’Ance – i Giovani, coinvolgendo esperti di primari studi legali internazionali e rappresentanti del sistema associativo, hanno approfondito l’internazionalizzazione in base ai principali assi tematici: conoscenza del nuovo mercato, supporto locale, contrattualizzazione, supporto finanziario.

All’incontro sono intervenuti anche i rappresentanti di Sace e Simest soffermandosi sui rispettivi prodotti per supportare nell’internazionalizzazione le piccole medie imprese. I lavori si sono qualificati per il taglio fortemente pratico, che ha permesso ai presenti di acquisire una visione operativa e bilanciata di problematiche e opportunità che un imprenditore deve conoscere e affrontare nel momento in cui decide di investire all’estero.

A conclusione dell’incontro, con l’impegno a soffermarsi in altra occasione su nuove questioni sempre attinenti a competizione, globalizzazione, investimenti all’estero, i Giovani hanno ricordato che la riunione si è posta come percorso intermedio rispetto agli argomenti legati all’utilizzo dei Fondi europei e all’influenza dell’Unione europea sull’attività economica del Paese, affrontati in precedenza nel corso della missione a Bruxelles e nel forum tematico congiunto con la pubblica amministrazione.

Clicca qui per scaricare la documentazione

Copyright © - Riproduzione riservata
Dai giovani imprenditori edili il punto sull’internazionalizzazione Edilone.it