Avcpass: l'obbligatorieta' della Pec prorogata di 6 mesi | Edilone.it

Avcpass: l’obbligatorieta’ della Pec prorogata di 6 mesi

wpid-21157_pec.jpg
image_pdf

Considerando le difficoltà segnalate dalle stazioni appaltanti, il Consiglio dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture (Avcp), in riferimento all’avvio del sistema Avcpass, ha deciso di prorogare di 6 mesi il regime transitorio relativo all’obbligatorietà della Pec personale.

Le stazioni appaltanti possono dunque continuare a utilizzare caselle di posta elettronica ordinaria nel periodo transitorio, ma sono comunque tenute a garantire che le caselle di posta elettronica ordinaria utilizzate siano esclusivamente individuali, rilasciate nell’ambito del dominio istituzionale dell’Amministrazione e ad accesso esclusivo del soggetto intestatario.

Sono inoltre tenute a fornire al personale operante in qualità di incaricato del trattamento dei dati le necessarie istruzioni circa il corretto utilizzo delle credenziali di accesso, fermo restando quanto disposto dall’art. 8 della Deliberazione di che trattasi nell’ambito delle misure di sicurezza obbligatorie previste dal Dlgs n. 196/2003.

Copyright © - Riproduzione riservata
Avcpass: l’obbligatorieta’ della Pec prorogata di 6 mesi Edilone.it