Premio Dedalo Minosse: Mostra Itinerante a La Magdeleine | Edilone.it

Premio Dedalo Minosse: Mostra Itinerante a La Magdeleine

wpid-PremioDedaloMinosse.jpg
image_pdf

L’ALA Assoarchitetti della Valle d’Aosta, organizza dal 14 al 23 settembre la Mostra Itinerante della Sesta Edizione del "Premio Internazionale Dedalo Minosse alla Committenza di Architettura", lungo il percorso storico dei Mulini di La Magdeleine (AO).

L’inaugurazione si terrà alle ore 17,00 di venerdì 14 settembre 2007 ed è previsto un incontro dibattito su "La qualità in architettura per la qualità dell’ambiente – Il ruolo del Committente". Introdurrà l’iniziativa l’architetto Pier Paolo Maggiora, con la presentazione del progetto "100 città" elaborato nel contesto della cooperazione governativa tra Italia Cina e del programma di sviluppo urbano in atto in quel paese. Il progetto che nasce nell’ambito delle attività ispirate e coordinate dal Comitato Governativo Italia Cina, traccia le linee del contributo che il nostro paese, con le sue tradizioni, esperienze, competenze, può offrire a questo sviluppo. Il modello proposto è ispirato al principio della "Sostenibilità Globale" che si assume l’impegno di integrare le nuove urbanizzazioni a contesti intraculturali e di crescita armonica. Interverranno inoltre alla manifestazione, Bruno Gabbiani, presidente di ALA Assoarchitetti Nazionale, Cesare M. Casati, direttore della Rivista internazionale di architettura l’ARCA, Pier Paolo Saporito Presidente CICT – UNESCO, architetto, Luca Moretto architetto e scrittore, Fortunato D’Amico Architetto, esperto in comunicazione, Luigi Polito vicepresidente ALA. Coordinerà l’incontro Nicola Siddi vicepresidente ALA Assoarchitetti.

Anche quest’anno, dopo aver ospitato la Sesta Edizione nel gennaio 2006, la Valle d’Aosta si appresta a riportare nella regione il dibattito sulla qualità architettonica e qualità ambientale, mettendo in mostra i migliori esempi di quanto viene realizzato nel mondo.

L’allestimento della Mostra presenta i premi, i premi speciali e le segnalazioni per un totale di 28 opere. Chiude l’esposizione una rassegna di 50 progetti pubblicati sul catalogo. Tra le opere premiate spicca la Galleria di Kiyosato del giapponese Satoshi Okada, vincitore della Sesta Edizione, le Bolle di Massimiliano Fuksas, vincitore del Premio Ala-Assoarchitetti, l’Azienda Agricola Petra progettata da Mario Botta, vincitore del Premio Speciale Trend, e tra gli Under 40 va segnalato il Museum of World Culture di Gothenburg progettato da Cécile Brisac ed Edgar Gonzales.

La manifestazione è patrocinata oltre che dal Comune di La Magdeleine, che la ospita, anche dall’Assessorato alle attività produttive e politiche del lavoro, dall’Ordine degli Architetti della Valle d’Aosta, dall’Ordine degli Ingegneri della Valle d’ Aosta e dal Collegio dei Geometri della Valle d’Aosta.

Gli interessati al programma dettagliato dell’evento, possono caricare l’invito qui di seguito allegato:
InvitoLaMagdeleine.pdf

Per altre informazioni, contattare:
Arch. Nicola Siddi 339 3958199

Copyright © - Riproduzione riservata
Premio Dedalo Minosse: Mostra Itinerante a La Magdeleine Edilone.it