Norme tecniche per le costruzioni: milleproroghe | Edilone.it

Norme tecniche per le costruzioni: milleproroghe

wpid-leggi2.jpg
image_pdf

L’art. 20 del decreto-legge “milleproroghe” (D.L. 248/2007, nella G.U. 31.12.2007, n. 302) contiene l’annunciata proroga del regime transitorio di sperimentazione delle nuove norme tecniche per le costruzioni. La proroga è stata formulata in maniera tale da apparire di incerta comprensione, dando adito a diverse interpretazioni ed è inoltre da considerare che il DL 248/2007 attende la sua legge di conversione. In attesa che la disposizione sia meglio chiarita e definita in fase di conversione in legge, qui di seguito si ricostruisce l’iter della norma.

Il D.M. 14.9.2005 (Norme Tecniche per le Costruzioni), pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 24.9.2005, è entrato in vigore trenta giorni dopo (il 24.10.2005). Il periodo transitorio di 18 mesi durante il quale era possibile applicare le norme tecniche pre-esistenti terminava il 22 aprile 2007 compreso (ossia il 23 aprile si sarebbe dovuto applicare il dm del 2005 obbligatoriamente). La proroga dei termini d’entrata in vigore delle Norme Tecniche per le Costruzioni (D.M. 14.09.05) è stata in seguito confermata dal decreto-legge 28 dicembre 2006, n. 300 (milleproroghe) che al comma 4-bis dell’art. 3 ha previsto una proroga dell’entrata in vigore delle Norme Tecniche per le Costruzioni al 31.12.2007.

Si giunge così alla pubblicazione del DL 31/12/2007, n. 248 che all’art. 20 ha indicato un’ulteriore proroga di 18 mesi a partire dal 1 gennaio 2008 (la seconda fase sperimentale, quindi, terminerà il 30 giugno 2009). Si tratta di una proroga che non riguarda le verifiche tecniche e gli interventi relativi agli edifici d’interesse strategico e alle opere infrastrutturali la cui funzionalità durante gli eventi sismici assume rilievo fondamentale per le finalità di protezione civile, nonché relativi agli edifici ed alle opere infrastrutturali che possono assumere rilevanza in relazione alle conseguenze di un loro eventuale collasso.

Il testo del D.L. 248/2007 è consultabile dalla sezione “Normative” del nostro sito alla pagina:
http://www.edilone.it/

Copyright © - Riproduzione riservata
Norme tecniche per le costruzioni: milleproroghe Edilone.it