Sul consumo del suolo, le Regioni avanzano proposte al Governo | Edilone.it

Sul consumo del suolo, le Regioni avanzano proposte al Governo

wpid-19705_consumodisuolo.jpg
image_pdf

La Conferenza delle Regioni e la Conferenza Unificata Stato-Regioni-Enti locali hanno esaminato il disegno di legge sul contenimento del consumo di suolo, approvato dal Consiglio dei Ministri in via preliminare lo scorso 15 giugno.

Dopo aver ribadito le modifiche già richieste in passato in merito al testo similare approvato dall’Esecutivo durante la precedente legislatura, la Conferenza delle Regioni si è espressa positivamente sul disegno di legge, sempre previo accoglimento di due proposte emendative definite indispensabili.

La prima di queste proposte è la riscrittura dell’articolo 4 sulla priorità del riuso del suolo e sul processo di censimento da parte dei comuni delle aree edificate ma inutilizzate. La Conferenza suggerisce che siano le Regioni a dettare disposizioni per orientare l’iniziativa dei comuni alla rigenerazione urbana. Ciò avverrebbe nell’ambito delle competenze regionali in materia di governo del territorio, individuando strumenti di pianificazione delle aree già edificate ma inutilizzate o suscettibili di riqualificazione, per poi procedere all’individuazione di tali aree, pena il divieto di consumare nuovo suolo per i comuni inadempienti.

Come seconda proposta, la Conferenza segnala la riscrittura dell’articolo 9 sul regime transitorio, considerando la norma fortemente invasiva delle competenze legislative regionali e delle attribuzioni degli enti locali. Nonostante mantenga il blocco del consumo di nuovo suolo per tre anni dall’entrata in vigore della legge, fa salve, oltre alle opere pubbliche e di pubblica utilità, “le previsioni degli strumenti urbanistici con contenuti conformativi della proprietà vigenti alla data di entrata in vigore della presente legge”, anziché “gli interventi già autorizzati e previsti dagli strumenti urbanistici vigenti”.

Per quanto riguarda la Conferenza Unificata, anch’essa ha dato parere favorevole al provvedimento del Governo, ma non sono stati ancora resi noti i contenuti.

Si attende che il disegno di legge torni al Consiglio dei Ministri per l’approvazione definitiva, che permetterà la sua presentazione in Parlamento.

Clicca qui per scaricare il disegno di legge completo

Copyright © - Riproduzione riservata
Sul consumo del suolo, le Regioni avanzano proposte al Governo Edilone.it