Milano: stanziamento regionale per il Museo Nazionale Scienza | Edilone.it

Milano: stanziamento regionale per il Museo Nazionale Scienza

wpid-MuseoLeonardoDaVinci.jpg
image_pdf

La Giunta della regione Lombardia, su proposta dell’assessore alle Culture, Identità ed Autonomie della Lombardia, Massimo Zanello, ha assegnato alla Fondazione Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano lo stanziamento di 30.000 euro per la realizzazione dell’archivio del padiglione aeronavale.

L’inaugurazione del Museo risale al 1953 ad opera di Alcide De Gasperi, nella struttura che aveva costituito il convento dei frati Olivetani dal XVI secolo sino all’epoca napoleonica.
In seguito, nel 1968, è stato realizzato il padiglione aeronavale per ospitare, tra l’altro, la nave scuola Ebe, veliero del 1921 e una sezione della nave da crociera “Conte di Biancamano” comprendente il ponte di comando e una sala passeggeri. Ora in questo settore si trova anche il sottomarino Toti.

I fondi assegnati al Museo Leonardo da Vinci di Milano, rientrano nella somma complessiva di 2.248.000 euro stanziati dalla Regione, attraverso la legge n. 35 del 1995 sugli interventi di promozione e sviluppo dei beni e servizi culturali. I progetti finanziati In tutta la Lombardia sono 59 (176 le domande di finanziamento pervenute), divisi in tre settori: beni mobili collocati in musei, progetti culturali di università, progetti di enti pubblici.

Copyright © - Riproduzione riservata
Milano: stanziamento regionale per il Museo Nazionale Scienza Edilone.it