Maxi opere per la nuova Firenze | Edilone.it

Maxi opere per la nuova Firenze

wpid-NuoviUffizi.jpg
image_pdf

Per rinnovare il sistema della mobilità metropolitana di Firenze entro il 2013, sono in cantiere le tre linee di tramvia (costo complessivo 588 milioni) insieme al tunnel dell’Alta Velocità ferroviaria e alla nuova stazione sotterranea di Norman Foster, dal costo complessivo di 1,3 miliardi. I lavori mirano anche a ridurre le emissioni nocive, l’inquinamento acustico ed i tempi di percorrenza.

L’obiettivo generale è la riqualificazione urbana. Oltre al sistema della mobilità, ne fanno parte il polo universitario, commerciale, alberghiero e direzionale nell’ex area Fiat di Novoli (300 milioni di investimento), il Palazzo di Giustizia (in fase di costruzione – 100 milioni circa), l’adeguamento delle strutture della Fiera (80 milioni), il raddoppio degli spazi espositivi degli Uffici (30 milioni), il nuovo teatro del Maggio musicale (105 milioni).

Sono da aggiungere la riqualificazione di alcune zone periferiche, come le Piagge (52 milioni) o di zone centrali quale l’ex carcere delle Murate (13 milioni), la Fondazione di Palazzo Strozzi per la cultura (4,5 milioni).

Copyright © - Riproduzione riservata
Maxi opere per la nuova Firenze Edilone.it