Macchine per costruzioni: l'export cresce del 15% | Edilone.it

Macchine per costruzioni: l’export cresce del 15%

wpid-12534_macchineeattrezzaturemovimentoterra.jpg
image_pdf

Nei primi sette mesi del 2012 le esportazioni di macchine per costruzioni superano i 1.604 milioni di euro e continuano a crescere con un +15% rispetto allo stesso periodo dell’anno passato.

Lo rende noto l’associazione di categoria Unacea (Unione nazionale aziende construction equipment & attachments) sottolineando che i valori in aumento si sono registrati in particolare nell’export di macchine e attrezzature movimento terra (+20%), macchine per la preparazione degli inerti (+20%), per la perforazione (+15%), gru a torre (17%) e macchine per il calcestruzzo (+7%). In controtendenza le sole macchine stradali (-3%).

La bilancia commerciale del comparto rimane positiva per quasi un miliardo di euro, registrando un miglioramento del 35% rispetto all’anno passato. Il risultato è dovuto alla flessione del 30% dell’import, ma anche al particolare sforzo delle aziende italiane riguardo all’internazionalizzazione del prodotto.

O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
Macchine per costruzioni: l’export cresce del 15% Edilone.it