ISAE: peggiora la fiducia nelle costruzioni | Edilone.it

ISAE: peggiora la fiducia nelle costruzioni

wpid-ISAE2.jpg
image_pdf

Il clima di fiducia nel settore delle costruzioni è diminuito a dicembre per il secondo mese consecutivo e si attesta a 79,9 (da 85,2) sui minimi dal 1999. Lo rivela l’ISAE (Istituto di Studi e Analisi Economica), secondo cui il calo è dovuto ad un forte peggioramento sia dei giudizi sui piani di costruzione sia delle prospettive sull’occupazione.

Tra le altre variabili rilevate, si deteriorano i giudizi sull’attività di costruzione, il cui saldo torna negativo per la prima volta dallo scorso giugno; in deciso peggioramento sono anche le prospettive sui piani di costruzione, sui prezzi e sull’occupazione. Le previsioni sulla durata dell’attività assicurata, variabile trimestrale espressa in mesi e destagionalizzata, rimangono sostanzialmente stabili.

Aumenta però (dato in controtendenza) la quota di quanti dichiarano di non trovare ostacoli rilevanti all’attività produttiva. In particolare, diminuiscono quanti individuano vincoli nella presenza di un’insufficienza della domanda.

Il deterioramento dell’indice generale della fiducia è diffuso sia al settore dell’edilizia sia, soprattutto, alle opere non edificatorie.

Per altre informazioni, consultare il sito:

http://www.isae.it/bpg/default.asp

Copyright © - Riproduzione riservata
ISAE: peggiora la fiducia nelle costruzioni Edilone.it